Milan, a che punto sono i rinnovi di Donnarumma e Calhanoglu. Le news

Calciomercato
Manuele Baiocchini

Manuele Baiocchini

Chiuso il mercato dei trasferimenti, in casa rossonera si apre la questione della scadenza dei contratti di Donnarumma e Calhanoglu. Per il portiere è in programma la prossima settimana l'appuntamento con il suo agente

SERIE A, POSTICIPI E ANTICIPI FINO ALLA 16^ GIORNATA

Due situazioni identiche nella forma ma completamente diverse nella sostanza. Donnarumma e Calhanoglu. Finito il mercato dei trasferimenti, per il Milan inizia quello dei rinnovi. Le scadenze dei contratti al 30 giugno 2021 tengono in ansia il mondo Rossonero. Soprattutto adesso che la squadra anche grazie a loro, sembra aver finalmente imboccato la strada giusta. L'appuntamento con Raiola è in programma la prossima settimana. Si parte da una base di 6 milioni netti a stagione, con la speranza da parte del Milan di non dover andare troppo oltre, ma con l'assoluta volontà di blindare il portiere più forte, ora e in futuro.

 

Considerando che Gigio è legato al Milan, alla squadra e alla città, nell'ambiente rossonero c'è fiducia per un rinnovo considerato complicato ma non impossibile. Diverso è il discorso per Calhanoglu, nel pieno della maturità calcistica e con legittime ambizioni di carriera nell'immediato. Negli incontri e nei contatti che ci sono stati, Gordon Stipic, suo agente, ha chiesto per il turco un ingaggio molto più alto rispetto all'attuale. In questo caso le parti sono lontanissime. Juventus e Atletico Madrid sono restano alla finestra per seguire l'evoluzione della vicenda. Se la forbice tra domanda e offerta non dovesse stringersi nei prossimi mesi, ci sono alte probabilità che Hakan possa uscire a costo zero. Ecco perché il Milan prenderebbe anche in considerazione un'eventuale offerta a gennaio. Tenere Donnarumma oggi è molto più semplice rispetto alla permanenza di Cahlanoglu.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche