Bastos saluta la Lazio e va all'Al Ain, ma che gaffe la presentazione social

Calciomercato

Il difensore angolano ceduto dalla Lazio all'Al-Ain, trasferimento che non passa inosservato soprattutto per la presentazione social del suo nuovo club, che sbaglia il nome confondendolo con un altro Bastos. Ex-Roma, tra l'altro...

LAZIO-BOLOGNA LIVE

Una nuova avventura che non inizia nel migliore dei modi, quella di Bastos, che lascia la Lazio per andare a giocare in Arabia Saudita, nell’Al-Ain. Il suo nuovo club infatti lo accoglie con la classica presentazione social, che si rivela però un fallimento. Nome sbagliato, con l’ormai ex-laziale confuso con il Bastos ex-Roma.
 

“La S.S. Lazio comunica di aver ceduto a titolo definitivo il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Bartolomeu Jacinto Quissanga all'Al-Ain Saudi Football Club”, recitava il comunicato del club biancoceleste, che dopo 4 stagioni non poteva certo permettersi di confondersi e scrive correttamente e per esteso il nome del difensore angolano. Dall’altro lato, però, chi lo accoglie non è altrettanto preciso e nel postare una foto di presentazione del giocatore, dà il benvenuto a “Michel” Bastos, suo omonimo brasiliano.
 

Il Bastos brasiliano, tra l’altro, oltre ad aver vestito la maglia della Roma (nel 2014), aveva giocato anche nell’Al-Ain (proprio prima di approdare in giallorosso), motivo per cui la gaffe del club arabo è ancora meno perdonabile. Post ovviamente cancellato subito, ma nell’era dei social basta una distrazione di un attimo per fare subito il giro del mondo.

Bastos tweet
Il post "gaffe" dell'Al-Ain che presenta Michel Bastos
489538339
489538339

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche