Marotta saluta Eriksen: "Non è funzionale"

Calciomercato

Giuseppe Marotta ha fatto il punto sul calciomercato di gennaio dell'Inter prima del match contro il Verona: "Ci incontreremo con Conte per studiare una strategia. Prima dovremo pensare a cedere, in uscita proveremo ad accontentare tutti. Tra questi anche Eriksen che ha avuto difficoltà di inserimento, ma non è una punizione"

L'Amministratore Delegato dell'Inter Giuseppe Marotta ha parlato del futuro di Eriksen prima della sfida contro il Verona: "Il danese sul mercato? Direi proprio di sì, l’ha detto anche settimana scorsa Piero Ausilio in un suo intervento e lo ribadisco io, ma non è una punizione, è semplicemente un giocatore che ha avuto qualche difficoltà d’inserimento, diciamo che non è funzionale, ma questo è un dato di fatto oggettivo che non penalizza quella che è la sua professionalità, ma è giusto anche dargli la possibilità di trovare più spazio altrove. Ovviamente servirà trovare una giusta soluzione”. Marotta ha ribadito che a un'uscita corrisponderà un'entrata: "L'abbiamo detto diverse volte e voi sapete anche quelli che sono sul mercato o chi vuole andare a giocare di più. Per principio, proveremo ad accontentare tutti”.

"Papu Gomez? Prima decidiamo strategia con Conte"

Marotta ha risposto anche a una domanda sulla possibile interessamento a gennaio per Papu Gomez: "Prima dovremo pensare a cedere, ci incontreremo con Conte come fanno tutti i club in questo periodo. Lo faremo come abbiamo sempre fatto, in modo cordiale, studiando una strategia. Non me la sento di fare nomi, ne leggiamo tanti che con noi non c'entrano nulla. Giusto che ognuno faccia il suo lavoro, da qui al 31 gennaio ne leggeremo tante".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche