Genoa, si lavora al ritorno di Papastathopoulos: proposti due anni e mezzo di contratto

Calciomercato

Il club rossoblù ha individuato nel greco dell'Arsenal il rinforzo ideale per la difesa del presente e del futuro. Proposto un contratto di due anni e mezzo: il giocatore, che già in passato ha giocato nel Genoa, ha dato la sua disponibilità ma vuole anche ascoltare un'offerta del Fenerbache

GENOA-BOLOGNA LIVE

Sokratis Papastathopoulos e il Genoa, un matrimonio che potrebbe nuovamente celebrarsi a oltre dieci anni di distanza dall'ultima volta. Il club rossoblù si sta avvicinando al difensore greco classe '88, in scadenza di contratto con l'Arsenal nel giugno 2021 e finito ai margini dei Gunners. Sokratis, che ha vestito la maglia del Grifone dal 2008 al 2010 prima di trasferirsi al Milan, ha già dato piena disponibilità per un suo ritorno al Genoa, che ha proposto al giocatore due anni e mezzo di contratto e un possibile futuro da capitano. La società del presidente Preziosi ha valutato anche un'altra vecchia conoscenza del calcio italiano, l'ex Sampdoria Mustafi - anch'egli attualmente in forza all'Arsenal -, ma ha poi individuato proprio in Papastathopoulos il rinforzo ideale per la difesa del presente e del futuro.

"Ostacolo" Fenerbache

vedi anche

I peggiori acquisti per media voto: Callejon flop

Sokratis, in ogni caso, prima di dare il suo benestare definitivo al Genoa vuole valutare un'offerta in arrivo in queste ore dal Fenerbache. Il difensore ha però chiarito che, anche in caso di offerta importante da parte dei turchi, l'ultima parola sarà del club rossoblù, che avrà dunque l'opportunità di pareggiare l'eventuale proposta ricevuta dal giocatore. Questo per il Genoa è un segnale di grande fiducia: la società del presidente Preziosi ci crede, l'obiettivo per la difesa è Papastathopoulos. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche