Chi è Fikayo Tomori, l’ex pupillo di Lampard e obiettivo del Milan

Calciomercato

Il difensore centrale dei Blues era stato trattenuto da Lampard che lo aveva allenato al Derby County, ora invece non trova più spazio ed è pronto a rimettersi in gioco. Può essere adattato anche come esterno

CALCIOMERCATO, LE TRATTATIVE IN DIRETTA

Il Milan ha bisogno di un difensore, Fikayo Tomori invece di un’opportunità. Quella che al Chelsea, ormai da diversi mesi, non ha praticamente più. Per questo, l’operazione potrebbe tornare molto utile per entrambe le parti. Il difensore era un pupillo di Frank Lampard, che dopo averlo allenato al Derby County, aveva evitato che venisse nuovamente girato in prestito quando si è insediato sulla panchina dei Blues. All’inizio della passata stagione, Tomori era stato tenuto in forte considerazione, al punto da rinnovare il contratto fino al 2024, prima di essere poi relegato ad un ruolo sempre meno importante. In quest’annata ha collezionato appena 4 presenze, per un totale di 234’, e per questo è pronto a lasciare il Chelsea anche in prestito per provare a rilanciarsi.

La carriera di Tomori

vedi anche

Simakan out 2 mesi, e ora? Tomori l'alternativa

Classe 1997, Tomori è un centrale di difesa, adattato talvolta largo sulla fascia destra. Nato in Canada ma naturalizzato inglese (ha esordito anche con la nazionale), è cresciuto nel settore giovanile del Chelsea con cui ha vinto due volte la Youth League nel 2015 e nel 2016. Poi è stato ceduto più volte in prestito e ha giocato con Brighton, Hull City e Derby County prima di tornare alla base due anni fa. Con uno spazio così ridotto, però, potrebbe cominciare una nuova avventura lontano da Londra. Il Milan, che probabilmente cambierà obiettivo dopo l’infortunio di Simakan, potrebbe essere l’opportunità che gli serve.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche