PSG, Neymar verso il rinnovo. Mbappé prende tempo, Florenzi-Kean in attesa: le news

PSG

Il club francese pensa già a futuro e lavora al rinnovo dei big: vicino l'accordo con Neymar, Di Maria e Bernat, fase di stallo per quanto riguarda Mbappé. Il campione francese prende tempo e attende eventuali altre offerte. Da definire la stuazione di Florenzi e Kean

PSG-BARCELLONA 1-1: GOL E HIGHLIGHTS

Sul campo la gioia per il pareggio contro il Barcellona nel match di ritorno degli ottavi di finale, che ha permesso al Paris Saint-Germain di eliminare i blaugrana e di accedere ai quarti di Champions League. Ma il club francese guarda avanti e ha già iniziato a porre le basi per la squadra del futuro. Leonardo è al lavoro e tutto partirà dai rinnovi, su tutti quelli dei big. Come Neymar, il cui contratto è in scadenza nel 2022: i contatti tra la società parigina e l'entourage dell'attaccante brasiliano - attualmente infortunato - stanno proseguendo in maniera positiva e tutto lascia pensare a un buon esito della trattativa. Lo stesso vale anche per altri due veterani, Angel Di Maria e Juan Bernat, entrambi in scadenza nel prossimo giugno: per il prolungamento dell'esterno argentino, in particolare, è stato decisivo l'arrivo di Mauricio Pochettino in panchina.

Mbappé aspetta: decisiva la sua volontà

CLASSIFICA

I giocatori che valgono di più per Kpmg: Mbappé 1°

Se Neymar - come Di Maria e Bernat - sembra destinato a proseguire la sua avventura con il PSG, non è ancora deciso il futuro di Kylian Mbappé. Il campione francese - grande protagonista in Champions anche negli ottavi di ritorno con il Barcellona dopo la tripletta dell'andata - va in scadenza nel 2022 e, seppur mantenendosi costantemente in contatto con la società, finora non ha dato una piena disponibilità a trattare il rinnovo. Sarà decisiva la volontà del giocatore, che probabilmente sta prendendo tempo perché avrebbe intezione di valutare attentamente eventuali offerte di mercato in arrivo.

Florenzi e Kean, situazione in divenire

Futuro da definire anche per due degli italiani presenti nella rosa del Paris Saint-Germain, Alessandro Florenzi e Moise Kean. Per quanto riguarda il difensore, resta da capire se il PSG avrà intenzione di riscattarlo dalla Roma o meno: il prezzo del suo cartellino è già fissato (9 milioni) e il giocatore resterebbe volentieri, in quanto si trova molto bene a Parigi. Differente la situazione che riguarda l'ex attaccante della Juve, arrivato in prestito secco dall'Everton: il PSG vorrebbe tenerlo, ma la mancanza di un diritto di riscatto impone al club parigino di avviare una trattativa con i Toffees.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche