Barcellona-Messi, Laporta: "Vuole restare, stiamo parlando. Presto nuovo acquisti"

Barça
©Getty

Il presidente blaugrana ha parlato del rinnovo dell'argentino durante la presentazione di Eric Garcia: "Leo vuole restare, è in un momento di riflessione; la sua decisione non è economica ma legata alla competitività della squadra. Speriamo che la sua voglia di Barça faccia la differenza". Poi ha annunciato l'annuncio imminente di altri acquisti

"I nostri colloqui con gli agenti di Messi stanno andando bene, continuano a progredire. Non possiamo ancora dire sono terminati, ma sappiamo che Leo vuole restare qui al Barcellona. La sua decisione non è legata a un fattore economico”. Nel corso della presentazione di Eric Garcia, difensore che torna a indossare la maglia catalana dopo aver lasciato il Manchester City a parametro zero, il presidente del Barcellona Joan Laporta ha fatto il punto sulle contrattazioni per il rinnovo di Messi, in scadenza di contratto a fine mese. "Noi sappiamo a che punto siamo a livello economico e lo ringraziamo per la comprensione. Leo è in un momento di riflessione, vuole che si costruisca una squadra competitiva e che si vincano titoli ma nessuno di questi acquisti appena fatti sono stati conclusi per questo motivo. Sappiamo che Leo vuole restare. Eric sarebbe potuto andare anche da altre parti: Leo è in una situazione simile a quella di Eric ma spero che la sua voglia di Barça sia determinante anche per lui", ha proseguito il numero uno blaugrana che ha annunciato che presto saranno annunciati nuovi acquisti. Laporta ha poi sottolineato: "L'auditoria (l'analisi finanzia dei conti del club realizzata da una società legata ai blaugrana, ndr) ci fornirà più dati ma questa operazione di Messi era già in preventivo, non dipende dall’aspetto finanziario del club. A tutti emoziona l’idea che Messi e il Kun Aguero giochino insieme".

Laporta su Koeman: "Tra di noi comunicazione molto fluida"

leggi anche

Barça scatenato: dopo Aguero, preso Eric Garcia

Laporta che ha parlato poi così del futuro dell’allenatore Koeman: "Tra di noi c’è una comunicazione molto fluida, siamo in un momento di analisi e riflessione. Sono molto a mio agio con lui e spero che la cosa sia reciproca. C’erano alcuni punti che ho voluto chiarire, stiamo lavorando, abbiamo valutato anche gli aspetti che non hanno funzionato nella scorsa stagione. Vedremo alla fine dei nostri colloqui, speriamo che tutto vada al meglio per il Barcellona", ha concluso il numero uno del club catalano.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche