Barcellona, altro colpo di calciomercato dopo Aguero: è ufficiale Eric Garcia

Calciomercato
@FCBarcelona

Il Barcellona ha ufficializzato l'acquisto di Eric Garcia, che arriva a parametro zero dopo essersi svincolato dal Manchester City: clausola rescissoria da 400 milioni di euro per il difensore centrale classe 2001, cresciuto nel settore giovanile del club blaugrana. E' il secondo colpo di mercato in pochi giorni, dopo l'arrivo del Kun Aguero

Barcellona scatenato in questa primissima fase di calciomercato: la stagione 2020-2021 si è conclusa da poco più di una settimana, ma il club blaugrana ha già messo a segno due colpi importanti in vista dell'anno prossimo. Dopo aver annunciato Sergio Aguero, è infatti ufficiale l'arrivo sempre dal Manchester City di Eric Garcia. Il difensore centrale classe 2001 si è svincolato dal club inglese e ha firmato un contratto con la squadra catalana fino al 2026, che comprende anche un clausola rescissoria da 400 milioni di euro. Per il giovane calciatore si tratta di un vero e proprio ritorno a casa, visto che è nato a Barcellona e cresciuto nella Masia, prima di lasciare il club nell'estate del 2018 per approdare proprio alla corte di Guardiola al Manchester City. Tre stagioni in Inghilterra, nelle quali ha collezionato 34 presenze in tutte le competizioni, prima del ritorno in blaugrana.

Secondo colpo di mercato dopo Aguero

leggi anche

Aguero al Barça ufficiale: clausola da 100 milioni

È il secondo colpo messo a segno in pochi giorni dal Barcellona, che nella prossima stagione ha l'obiettivo di migliorare la stagione appena terminata, conclusasi con il terzo posto finale nella Liga. Per fare questo, Ronald Koeman potrà disporre anche del Kun Aguero, anche lui svincolatosi dal Manchester City e approdato in blaugrana a parametro zero. Importante clausola rescissoria firmata anche per l'attaccante classe 1988 (100 milioni di euro) e mossa strategica per avvicinare sempre di più il rinnovo di contratto di Leo Messi (in scadenza il prossimo 30 giugno). La Pulce ha infatti un ottimo rapporto con Aguero, visti i trascorsi insieme in nazionale, e l'idea di giocare insieme nella prossima stagione può essere un incentivo in più per continuare ancora la sua lunghissima storia d'amore con il Barcellona.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche