Fiorentina, obiettivo Sergio Oliveira del Porto. Le news di calciomercato

Calciomercato

Il classe 1992 del Porto è l'obiettivo numero uno della Fiorentina per il centrocampo, costa tanto ma i viola ci provano. Del club portoghese piace anche Jesus Corona, esterno classe 1993 in scadenza nel 2022

Scelto Rino Gattuso per la panchina, la Fiorentina è ora al lavoro sul mercato per costruire una rosa importante per la prossima stagione. E la società viola sta provando a prendere Sergio Oliveira, classe 1992 di proprietà del Porto. Il centrocampista è reduce da una grande stagione e quindi costa tanto, ma è il primo obiettivo per il mercato della Fiorentina. I viola fanno sul serio e vogliono regalare quest'importante colpo a Rino Gattuso. Non solo Sergio Oliveira, la Fiorentina ha chiesto al Porto anche Jesus Corona, esterno messicano classe 1993 che è in scadenza nel 2022.  

Chi è Sergio Oliveira

approfondimento

L'Udinese conferma Gotti: contratto fino al 2022

Grande esperienza internazionale, convocato anche dal Portogallo per i prossimi Europei. Sergio Oliveira è cresciuto proprio nel Porto ma ha fatto la sua prima esperienza tra i professionisti al Beira-Mar, dove andò in prestito nel 2010. Poi le parentesi con Malines e Penafiel, prima del ritorno al Porto per giocare nella squadra B. Dopo una stagione al Pacos de Ferreira, è tornato nel suo club per un solo anno, per poi essere girato al Nantes. In Francia esplode proprio sotto la guida di Sergio Conceicao, segnando 8 gol in 26 partite nel 2016/2017. Prestazioni che gli permettono di conquistarsi il ritorno al Porto, questa volta definitivo, dove ritrova l'allenatore che lo ha valorizzato in Ligue 1. Dal 2017 è un punto fermo del club portoghese ed è reduce dalla sua miglior stagione a livello realizzativo, con 13 reti in campionato (in 32 partite) e 5 in Champions League (in 8 presenze). Due di questi li ha segnati contro la Juventus, nel ritorno degli ottavi di finale all'Allianz Stadium: il primo su calcio di rigore e il secondo ai supplementari, che condannò i bianconeri di Pirlo all'eliminazione. Forza fisica, qualità e grande personalità, oltre a una continuità acquisita negli anni sia sotto l'aspetto realizzativo che delle prestazioni.

Lirola-Marsiglia, si tratta sul riscatto

Nel frattempo il Marsiglia ha deciso di non esercitare l'opzione per il riscatto di Pol Lirola fissata a 12 milioni di euro. Tuttavia l'intenzione del club francese sarebbe sempre quella di trattenere l'esterno classe 1997 dopo il prestito di 6 mesi nel finale dell'ultima stagione. Il Marsiglia sta trattando con la Fiorentina per abbassare la cifra del riscatto, con la speranza di riuscire ad acquistarlo a titolo definitivo ma a un prezzo inferiore rispetto a quello inizialmente pattuito.  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport