Mihajlovic resta l'allenatore del Bologna

Calciomercato

Al termine di un incontro con la società, nel quale ha chiesto e ricevuto garanzie anche sul mercato, l'allenatore serbo ha confermato la sua permanenza sulla panchina del club a cui è legato ancora da due anni di contratto

LA SITUAZIONE DELLE 20 PANCHINE DI SERIE A

Una stretta di mano per rinsaldare un matrimonio che dura ormai dal 28 gennaio 2019: Sinisa Mihajlovic siederà sulla panchina del Bologna anche nella prossima stagione. Decisione di rimanere in rossoblù maturata in maniera definitiva al termine di un incontro con la società che si è tenuto in mattinata: un confronto necessario per chiarire futuro, motivazioni e ambizioni. Nel colloquio odierno l’allenatore serbo ha parlato di calciomercato e della pianificazione estiva: Mihajlovic ha chiesto e ricevuto garanzie anche in tema di rinforzi (arriveranno un paio di nuovi giocatori durante questa sessione di mercato).

Ha ancora due anni di contratto col club

vedi anche

Le nuove maglie delle big d'Europa. FOTO

Sciolti i dubbi sul futuro, Mihajlovic rispetterà il contratto in essere con il Bologna (che aveva già allenato dal novembre 2008 all’aprile 2009) che prevede ancora due anni di contratto a due milioni. Nei giorni scorsi il suo nome era stato accostato ad alcuni club, compresa la Lazio con Lotito che ha pensato anche a lui per il post Simone Inzaghi senza però mai approfondire il discorso e senza mai presentare nessuna offerta concreta a Mihajlovic, che nell’ultima settimana si trovava a Roma.  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport