Juve, rebus difesa: chi è sicuro di restare e chi può partire

VIDEO
Francesco Cosatti

Francesco Cosatti

Demiral si è unito al ritiro della Juve di Max Allegri. Tra i difensori a disposizione di Allegri non tutti sono sicuri di rimanere. Hanno la certezza di continuare in bianconero Bonucci, Chiellini - appena firmerà il rinnovo -, De Ligt, Danilo, Alex Sandro e probabilmente Pellegrini. Punto interrogativo sul futuro dello stesso Demiral e non solo: in dubbio anche De Sciglio e Rugani, così come Dragusin, che potrebbe essere inserito in qualche trattativa di mercato

CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE

A un mese esatto dall'ultima partita contro la Svizzera a Baku che ha chiuso il pessimo europeo della sua Turchia, Merih Demiral è tornato a Torino. Blitz al J-Medical e poi prime corse alla Continassa. E così il gruppo a disposizione di Max Allegri cresce ogni giorno di più. E in attesa di CR7 – domenica il giorno dello sbarco in Italia – il prossimo bianconero a entrare alla Continassa sarà Szczesny, indiscusso titolare la prossima stagione con Mattia Perin – salvo sorprese da calciomercato - suo secondo, e Pinsoglio terzo.

 

Ma se il polacco è sicuro del suo ruolo da protagonista, il reparto che giostrerà davanti a lui deve essere ancora definito al 100%. Le certezze ci sono: tra i centrali Bonucci, De Ligt e ovviamente Chiellini quando firmerà il rinnovo. Poi Danilo, Alex Sandro e con ogni probabilità Luca Pellegrini, pronto a farne il vice sulla fascia sinistra.

 

E poi un gruppo di giocatori che non è sicuro di continuare a lavorare con Max Allegri a seconda anche delle opportunità di un mercato decisamente al risparmio: da Demiral a Rugani, da Dragusin a Frabotta, fino a De Sciglio. Ovviamente non tutti via, ma per almeno un paio è probabile che la stagione continui lontano dalla Continassa. Max Allegri ha sempre vinto i campionati con la miglior difesa della Serie A. Da lì bisogna ripartire per provare a tornare a vincere. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche