Fiorentina: Vlahovic, l'Atletico Madrid alza il pressing. A Commisso l'ultima parola

Calciomercato

L'Atletico Madrid aumenta il pressing su Vlahovic. Il giocatore adesso ci pensa e vacilla. Sabato 21 agosto è previsto un faccia a faccia tra il giocatore e Commisso, che vuole capire le reali intenzioni del giocatore prima di prendere una decisione. L'Atletico attende una risposta entro domenica, prima della partita della Fiorentina contro la Roma

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NEWS IN TEMPO REALE

L'Atletico Madrid alza il pressing su Vlahovic. E il giocatore ora ci pensa seriamente. Dopo gli ultimi contatti, gli agenti avrebbero anche trovato un accordo con il giocatore per gli aspetti economici legati all'eventuale nuovo contratto del serbo (che si aggirerebbe intorno ai cinque milioni di euro all'anno). Adesso la speranza dell'Atletico è che gli agenti convincano il giocatore a dire definitivamente sì al club spagnolo e a chiedere alla Fiorentina di essere poi ceduto. L'Atletico offre cinquanta milioni di parte fissa, più dieci milioni di bonus facili, più il 20% della futura rivendita del giocatore. Decisive saranno le prossime ore, perché l'Atletico vuole avere una risposta entro domenica sera. Quando la Fiorentina sarà in campo all'Olimpico di Roma per la prima giornata di campionato.

Fiorentina: domani Commisso arriverà a Roma, ci sarà un faccia a faccia con Vlahovic

leggi anche

Commisso: "Vlahovic non in vendita, voglio resti"

Sabato 21 agosto il patron della Fiorentina, Rocco Commisso, arriverà a Roma, dove la squadra di Italiano è in ritiro in vista della partita di domenica sera. Ci sarà un faccia a faccia tra Commisso e Vlahovic: nei giorni scorsi i due hanno già parlato al telefono, ma il patron vuole un faccia a faccia con Vlahovic per capire le reali intenzioni del giocatore. L'ultima parola quindi spetterà al presidente della Viola.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche