Ikoné alla Fiorentina: il giocatore ha concluso la prima parte di visite mediche a Firenze

fiorentina

L'esterno destro francese classe 1998 del Lille è il primo colpo del calciomercato invernale dei viola: è arrivato a Firenze nella mattinata di giovedì e ha svolto la prima parte delle visite mediche. Il calciatore tornerà tra il 28 e il 29 dicembre nel capoluogo toscano per completare le visite e firmare il suo nuovo contratto. Italiano spera di averlo subito a disposizione per la ripresa del campionato

VERONA-FIORENTINA 1-1, GOL E HIGHLIGHTS: VIDEO

Prima giornata a Firenze per Jonathan Ikoné. L'esterno destro francese classe 1998 del Lille sarà il primo colpo del calciomercato invernale dei viola. Accompagnato dal suo agente Andy Bara, Ikoné è arrivato in Italia nella mattinata di giovedì 23 dicembre per sostenere una prima parte delle visite mediche. Il calciatore, terminate le vacanze natalizie, ritornerà poi nel capoluogo toscano tra il 28 e il 29 dicembre per sostenere la seconda parte di visite. I primi di gennaio potrà poi firmare il contratto che lo legherà al club, anche se probabilmente inizierà ad allenarsi con il gruppo viola già a fine dicembre. Vincenzo Italiano lo vorrebbe a disposizione per la ripresa del campionato. In ogni caso, l'annuncio definitivo dell'operazione è atteso per i primi giorni di gennaio, quando riaprirà ufficialmente il calciomercato. Conclusa la trattativa con il Lille, dove in stagione ha totalizzato sin qui 24 presenze tra campionato e Coppe e 2 gol (di cui uno in Champions League) e 2 assist: al club francese andranno 14 milioni di euro più uno di bonus, oltre a un 15% su una futura rivendita.

Italiano: "Spero riesca ad ambientarsi subito"

approfondimento

Chi è Ikoné, il prossimo acquisto della Fiorentina

Il nuovo acquisto della Fiorentina ha già ricevuto il benvenuto dal suo prossimo allenatore, Vincenzo Italiano, che ha commentato il suo arrivo dopo l'1-1 di Verona: "Si tratta di un ragazzo di talento che arriva a completare un reparto pieno di giocatori forti - le parole di Italiano - spero che riesca ad ambientarsi subito e a dare una mano a una squadra che inizia a girare".  Classe 1998, Ikoné è cresciuto calcisticamente nel PSG, dove ha giocato fino alla stagione 2016/2017. La sua carriera è poi proseguita con il Montpellier, con sei mesi in prestito e 2 reti. Nel 2018 è arrivata invece la chiamata del Lille, club con cui si è laureato campione di Francia nella scorsa stagione. Con il Lille ha giocato 150 partite, mettendo a segno 16 gol e servendo ben 27 assist. Numeri che lo accompagneranno all'avvio di questa nuova avventura in viola.

Ikoné con il suo agente Andy Bara
Ikoné