Vlahovic: "Compromesso con Commisso? Mai dire mai. La Fiorentina è un grande club"

Calciomercato
©Getty

Intervistato da un quotidiano russo, il bomber viola non ha escluso di poter riaprire le discussioni per un eventuale rinnovo: "Solo Dio sa cosa accadrà, ma mai dire mai. E come ho detto più volte: alla Fiorentina stiamo facendo grandi cose, e Commisso è un grande presidente, sempre molto ambizioso"

CALCIOMERCATO, NEWS IN TEMPO REALE - GLI SVINCOLATI NEL 2023

In un'intervista rilasciata al quotidiano russoPolitika, il bomber della Fiorentina, Dusan Vlahovic, è tornato a parlare della sua situazione con il club viola. A inizio ottobre, la Fiorentina aveva reso nota la volontà del giocatore di non rinnovare il contratto, in scadenza a giugno 2023, preannunciando così un prossimo addio. Vlahovic, nell'intervista, non è però parso così categorico nelle prossime scelte sul suo futuro. Alla domanda se sia ancora possibile trovare un punto d'incontro con Commisso e la dirigenza viola, il calciatore ha detto: "Attualmente sono concentrato su nuovi traguardi, ma mai dire mai". Poi, ha aggiunto: "L'ho affermato più volte finora. Qui a Firenze si sta facendo una bella storia di calcio. Abbiamo una buona squadra, grandi calciatori, un grande sostegno da parte dei tifosi. Tutto merita rispetto. Solo Dio sa cosa accadrà nel prossimo periodo. Il mio desiderio è quello di portare la Fiorentina in Europa, perché non siamo stati in Europa per molto tempo. Poi non so cosa può succedere. Vedremo". 

"La Fiorentina è una grande squadra in Italia. Commisso molto ambizioso"

leggi anche

I migliori giocatori in scadenza nel 2023

Vlahovic ha poi proseguito parlando molto bene della Fiorentina: "La Fiorentina non è un piccolo club, ma una grande squadra in Italia, che ha una tradizione, tifosi, giocatori". E per quanto riguarda il suo presidente: "Commisso è un uomo serio e un grande presidente, che sa quello che vuole in ogni situazione. In ogni cosa è molto ambizioso".