Torino, Vagnati: "Rinnovo Belotti? C'è uno spiraglio, vedremo a fine stagione"

Calciomercato
©LaPresse
vagnati_lapresse

Il direttore sportivo granata torna a parlare del futuro del Gallo, in scadenza a giugno, e ammette: "C'è uno spiraglio per il rinnovo. La cosa migliore adesso è parlarne il meno possibile, vedremo verso la fine della stagione cosa succederà"

TORINO-CAGLIARI: HIGHLIGHTS

Il contratto in scadenza a giugno 2022 e un futuro ancora tutto da decidere per Andrea Belotti. Il capitano del Torino, dopo aver rifiutato la proposta di rinnovo arrivata nei mesi scorsi dal presidente Urbano Cairo, sembrava ormai destinato all’addio a parametro zero a fine stagione, ma la decisione definitiva non è ancora arrivata. A svelarlo è il direttore sportivo del Torino Davide Vagnati, intervenuto ai microfoni di Sky Sport prima dell’inizio della gara di campionato contro il Cagliari, che ha lasciato aperte le porte a qualsiasi soluzione: "Il rinnovo di Belotti? Uno spiraglio c’è. Ci sono spiragli per tutto, Andrea è attaccato a questa maglia a questa città e sente l’affetto da parte di tutti. La cosa migliore ora è parlarne il meno possibile, lavorare e provare a fare più punti possibili. Verso la fine della stagione proveremo a riparlarci per capire se ci sono i presupposti da parte di entrambe le parti per proseguire insieme", le parole del dirigente granata.

Protagonista in campo

leggi anche

Colpo salvezza per il Cagliari: Toro battuto 2-1

In attesa di capire quale sarà il suo futuro, Belotti sta tornando protagonista in campo con il Torino. Il Gallo, rientrato dal primo minuto dopo l’infortunio contro la Juventus, ha messo a segno la rete del momentaneo 1-1 nel derby. L’attaccante inoltre ha segnato – seconda gara consecutiva  - anche nel match di campionato contro il Cagliari, ma non è bastato.