Fiorentina, Torreira non verrà riscattato: l'uruguaiano tornerà all'Arsenal

fiorentina
©IPA/Fotogramma

Il club toscano non eserciterà il diritto di riscatto fissato a 15 milioni di euro. Torreira tornerà in Premier League, all'Arsenal, dove ha ancora un anno di contratto. Chiude la sua stagione con 31 presenze in campionato e 5 gol

FIORENTINA-JUVENTUS 2-0, GOL E HIGHLIGHTS

Quella di Torreira contro la Juventus è stata la sua ultima partita con la Fiorentina. Il centrocampista uruguaiano, arrivato la scorsa estate in prestito dall'Arsenal, non verrà infatti riscattato dal club toscano. Secondo la Fiorentina, non ci sono le condizioni e i presupposti per esercitare il riscatto fissato a 15 milioni di euro, con lo stesso calciatore che ha comunque altre idee per il continuo della carriera. Torreira tornerà quindi all'Arsenal, dove ha ancora un anno di contratto. Nonostante la decisione del club viola, l'ex Sampdoria ha comunque disputato una buona stagione in Serie A, mostrando non soltanto le caratteristiche ormai note, come la bravura in fase d'interdizione e l'agonismo, ma risultando anche spesso incisivo in zona gol.

I numeri di Torreira alla Fiorentina

leggi anche

Duncan-Nico, Juve ko e viola in Conference League

Al suo terzo anno in Italia dopo i due con la Sampdoria, Torreira ha giocato 31 partite in campionato, totalizzando anche il record di gol segnati in un singolo campionato (5). Acquistato come un mediano d'interdizione e impostazione dal basso, il centrocampista uruguaiano è stato anche bravo a incidere in zona gol grazie alla sua capacità d'inserimento senza palla. Dopo due panchine nelle prime tre giornate, si è preso con personalità il posto da titolare a centrocampo, saltando soltanto tre partite, di cui due per squalifica e una per infortunio.