Atalanta, Carnesecchi si opera. La Lazio valuterà il da farsi in base alla prognosi

Calciomercato
©IPA/Fotogramma

Il giovane portiere di proprietà dell'Atalanta si sottoporrà a intervento chirurgico per avviare la fase di riabilitazione dopo l'infortunio alla spalla subito nei giorni scorsi in Nazionale. Su di lui c'è la Lazio, che valuterà in base alla prognosi se e come procedere nelle trattative

CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE

Marco Carnesecchi ha deciso: si opererà. Per guarire dall'infortunio alla spalla subito con la Nazionale Under 21, il portiere di proprietà dell'Atalanta - la scorsa stagione in prestito alla Cremonese - questo mercoledì subirà un intervento chirurgico che avrà sicuramente un'influenza per l'inizio del prossimo campionato (la prognosi potrebbe costringerlo a uno stop di 3-4 mesi) e probabilmente anche in chiave mercato: su di lui infatti c'è la Lazio, che però attenderà gli esiti dell'operazione e solo dopo la prognosi ufficiale deciderà se puntare su di lui e affondare nell'operazione per il suo acquisto o se virare su altri profili studiati, tipo Vicario. 

Il percorso di Carnesecchi

leggi anche

Tutti i giocatori di Serie A in scadenza nel 2023

Nato a Rimini il 1 luglio 2000, Carnesecchi è cresciuto nei settori giovanili di Cesena e Atalanta, club che ancora oggi detiene il suo cartellino ma con cui però non vanta ancora nessuna presenza tra i professionisti. Carnesecchi, infatti, nella stagione 2020/2021 è stato girato in prestito al Trapani in Serie B, mentre quest'anno ha giocato - sempre in prestito - con la maglia della Cremonese, club con cui ha ottenuto la promozione in Serie A. Viste le sue doti e il suo talento messo in mostra, Carnesecchi è pronto adesso al debutto in massima serie: con quale maglia? Se ne saprà di più anche dopo l'operazione.