Monza-Caprari, giovedì visite e firma. È fatta anche per Ranocchia della Juventus

Calciomercato
©IPA/Fotogramma

Gianluca Caprari sarà un nuovo giocatore del Monza di Giovanni Stroppa: giovedì visite mediche e firma, operazione definita sulla base di un prestito con obbligo di riscatto (legato alla salvezza). È fatta anche per Filippo Ranocchia, centrocampista di proprietà della Juventus che arriva in prestito con diritto di riscatto

CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE

Il Monza piazza il doppio colpo. Il club biancorosso è ha chiuso per Gianluca Caprari: il calciatore ha lasciato Verona e giovedì sosterrà le visite mediche e firmerà il contratto. I biancorossi verseranno nelle casse dell'Hellas 3 milioni di euro per il prestito del giocatore, con il riscatto fissato a 8 milioni che diventerebbe obbligatorio in caso di salvezza. Con la permanenza in Serie A del Monza, scatterebbe un ulteriore milione di bonus per i gialloblù, per un totale di 12 milioni complessivi. Il club di Berlusconi e Galliani ha chiuso anche per Filippo Ranocchia, centrocampista classe 2001 della Juventus che nella scorsa stagione ha giocato in Serie B con il Vicenza. Il giocatore arriverà in Brianza in prestito con diritto di riscatto

Monza molto attivo sul mercato

leggi anche

Tutti gli acquisti ufficiali in Serie A

Il Monza si conferma una delle società più attive sul mercato. I biancorossi hanno già ufficializzato diversi colpi: il primo ad arrivare in Brianza è stato Andrea Ranocchia, difensore centrale svincolato dall'Inter. Successivamente sono arrivati dal Cagliari Andrea Carboni, anche lui difensore centrale, e Alessio Cragno per la porta. Rinforzi anche a centrocampo, con i colpi Matteo Pessina dall'Atalanta e Stefano Sensi dall'Inter. Per la corsia di destra, invece, acquistato a titolo definitivo Samuele Birindelli dal Pisa.