Cristiano Ronaldo si allena in casa del Real Madrid: le news sul futuro di CR7

Calciomercato
©IPA/Fotogramma

Dopo l'eliminazione dal Mondiale e in attesa di trovare una nuova squadra, il portoghese ha deciso di fermarsi qualche giorno a Madrid, trovando l'ospitalità del Real e di Florentino Perez che gli ha aperto le porte del centro sportivo di Valdebebas per degli allenamenti individuali

Cristiano Ronaldo è tornato a Madrid. Quella che potrebbe sembrare una suggestione di mercato, in realtà, è soltanto una tappa che ha fatto portoghese dopo l'eliminazione del Portogallo dai Mondiali. Ronaldo ha deciso di fermarsi qualche giorno in Spagna ed è stato visto nel centro sportivo del Real Madrid a Valdebebas, lì dove si sta allenando da solo in attesa di trovare una nuova squadra dopo l'addio con il Manchester United. CR7 ha chiesto il permesso al presidente del Real, Florentino Perez, che gli ha aperto le porte di quella che è stata la sua casa dal 2009 al 2018, prima del passaggio alla Juventus.

Le sirene dall'Arabia

leggi anche

CR7 nega l'accordo con l'Al Nassr: "Non è vero"

Attualmente sul tavolo di Cristiano Ronaldo c'è un'offerta concreta, quella dell'Al Nassr. Gli arabi hanno tentato l'attaccante con un contratto di due anni e mezzo con cifre da capogiro. Il portoghese, che nel post partita contro la Svizzera aveva smentito l'accordo, sta aspettando offerte da club europei. La sua priorità, infatti, sarebbe quella di rimanere in Europa.

Un Mondiale concluso tra lacrime e panchina

Sicuramente Cristiano Ronaldo non sta attraversando uno dei migliori momenti della sua carriera. Escluso nell'undici titolare dal ct portoghese Fernando Santos contro Svizzera e Marocco, CR7 ha lasciato il Qatar in lacrime, in quello che è stato l'ultimo Mondiale della sua carriera. Adesso il ritorno alla realtà di club in uno status inedito, quello di svincolato dopo la rottura con il Manchester United che lo scorso 22 novembre ha annunciato la rescissione del contratto.