Vai allo speciale Euro 2024
Arrow-link
Arrow-link

Calciomercato Sassuolo, Grosso in pole per la panchina. Palmieri per il ruolo di ds

Calciomercato

I neroverdi pianificano la prossima stagione. La retrocessione impone una rivoluzione: l'ex Frosinone favorito nel ruolo di allenatore. Vivarini e Aquilani le prime alternative. Come direttore sportivo Palmieri in pole

TORNA 'CALCIOMERCATO L'ORIGINALE'

Il Sassuolo - appena retrocesso in Serie B dopo 11 stagioni- è già al lavoro per la prossima stagione per provare a riconquistare subito la promozione in A. Salutato Ballardini la dirigenza cerca un nuovo allenatore. Fabio Grosso, reduce dall'esperienza al Lione dopo la promozione col Frosinone, è in pole position per la panchina degli emiliani. Le alternative principali sul taccuino del club sono Vincenzo Vivarini e Alberto Aquilani. I prossimi giorni saranno decisivi per stabilire quale sarà la guida tecnica del Sassuolo. Sarà importante in questo senso anche la scelta del nuovo direttore sportivo. Dopo l'addio di Giovanni Rossi a oggi il nome che dovrebbe corrispondere al sostituto è quello di Francesco Palmieri. Una volte definite queste due posizioni cardine comincerà il mercato. Una sessione estiva fondamentale per il Sassuolo per presentarsi al via del prossimo campionato con ambizioni in linea col recente passato. Insomma il mantra è dimenticare la retrocessione e riuscire a dare al nuovo allenatore una rosa che sappia essere da subito competitiva. Il Sassuolo riparte. Nei prossimi giorni sapremo anche con chi.