Vai allo speciale Euro 2024
Arrow-link
Arrow-link

Roma, cinque acquisti per De Rossi ma prima serve vendere

roma
Angelo Mangiante

Angelo Mangiante

Servono cinque nuovi titolari alla Roma di De Rossi, ma per arrivare a Chiesa, o a Boga e Soulé, serve prima vendere. Sono tante le operazioni in uscita: da Abraham, Bove e Zalewski, da cui potrebbero arrivare quasi 50 milioni, alla fine di prestiti con ingaggi pesanti e il rientro di alcuni giocatori dai prestiti

CALCIOMERCATO LIVE, LE NOTIZIE DI OGGI

Nuovo organigramma dirigenziale, nuove modalità e dinamiche, la necessità di trovare in fretta una sintesi da condividere con l'allenatore. Servono 5 nuovi titolari a De Rossi per migliorare la squadra. Due esterni, un centrocampista e due attaccanti. Ma per arrivare a Chiesa o all'alternativa Boga o a Soulé, solo per citare tre giocatori che interessano, bisogna prima vendere. Operazioni in uscita che riguardano giocatori non strategici. Dalle cessioni ad esempio di Abraham, Bove e Zalewski, tutti con un certo valore sul mercato, potrebbero arrivare quasi 50 milioni. In più dalla fine di prestiti con ingaggi pesanti, come Lukaku, Renato Sanches e Azmoun si abbasserebbe il monte ingaggi. 

Cessioni Roma, estate 2024

Troppo alto secondo la proprietà, visto che è il terzo monte ingaggi della Serie A ma la Champions manca ormai da 6 anni. Per questo in uscita ci sono anche riserve come Smalling e Karsdorp. Nè verranno utilizzati dal rientro dei prestiti tre giocatori come Belotti, Kumbulla e Shomourodov che dovranno trovarsi un'altra squadra. A fine scadenza anche Rui Patricio e Spinazzola. Il portiere lascerà la Roma, difficile il rinnovo di Spinazzola. Si punta su giovani affamati più che a un instant team con over stagionati. Tante uscite dunque tra giocatori non titolari o a fine prestito o non più dentro il progetto tecnico. Una ristrutturazione tecnica per raccogliere nuove risorse economiche da investire su profili destinati a formare un nuovo modello più duraturo.