25 luglio 2017

Calciomercato Neymar-Psg, Emery: "Lavoriamo per grande stagione"

print-icon
Unai Emery, allenatore del PSG

Unai Emery, allenatore del PSG (getty)

Il PSG deciso a pagare la clausola da 222 milioni di Neymar, ma l'allenatore, Emery, glissa: "Pensiamo solo alla Supercoppa (sabato contro il Monaco) e a prepararci al meglio per quella che sarà una grandissima stagione". Sul mercato: "Dico solo che stiamo lavorando bene"

Juventus in vista, ma Neymar in copertina: il PSG tra campo e mercato prepara la nuova stagione, che comincerà ufficialmente sabato con la Supercoppa di Francia (contro il Monaco, ndr). Alla vigilia dell’ultima gara di International Champions Cup contro i bianconeri, in conferenza stampa ha parlato il tecnico del club parigino, Unai Emery, che non ha voluto però sbilanciarsi relativamente al futuro dell’attaccante brasiliano del Barcellona: “Il nostro dovere è parlare del presente”, ha glissato l’ex allenatore del Siviglia. “Domani giocheremo una gara amichevole contro la Juventus e sabato avremo la prima sfida ufficiale della nuova stagione. C’è stato il tempo di parlare della rosa, ora è tempo invece di parlare della preparazione. Adesso la nostra intenzione è lavorare al meglio in vista di sabato, i giocatori che sono qui sono pronti per la partita”. Solo una battuta finale sul mercato: “Dico solo che stiamo lavorando molto bene e continueremo a farlo per disputare una grandissima stagione”.

Cavani: “Neymar sarebbe il benvenuto”

In conferenza stampa ha parlato del possibile arrivo di Neymar anche l’attaccante uruguaiano ex Napoli, Edinson Cavani: “Stiamo parlando di un grandissimo giocatori e tutti piacerebbe averne uno  così forte con cui giocare. Ma queste sono cose che riguardano il mercato e, per quanto mi riguarda, i miei compagni sono già i migliori. Se ne arriverà qualcuno di nuovo, sarà sicuramente il benvenuto”.