user
26 dicembre 2017

Nizza, il presidente Rivere garantisce: "Impossibile che Balotelli vada via"

print-icon

Il n.1 del Nizza si tiene stretto Balotelli: "Con le sue prestazioni ha alzato il suo valore di mercato, ma non andrà via nemmeno in caso di un'offerta importante"

LIGUE 1, RISULTATI E CLASSIFICA

Fino a dieci giorni fa l'avventura di Mario Balotelli nel Nizza sembrava fortemente in bilico, parola dello stesso presidente Jean Pierre Rivere: "Difficile trattenere uno come lui - aveva detto all'emittente RMC Sport il 14 di dicembre - con il suo ingaggio e senza qualificazione in Europa sarebbe molto difficile non perderlo sul mercato". A sorpresa, però, è arrivato un dietrofront dello stesso numero uno del Nizza, con un alt deciso verso tutti i club potenzialmente interessati al suo talento più puro, specie in riferimento al mercato invernale ormai alle porte. "E’ impossibile che Balotelli vada via - ha dichiarato al quotidiano Nice Matin - è indispensabile per la squadra. Anche in caso di un'offerta importante non partirà. Grazie alle sue prestazioni il suo valore di mercato si è alzato, ma ha ancora un anno e mezzo di contratto. A noi interessa che continui a far crescere la squadra".

Rimane comunque ancora più di un dubbio nel futuro di Mario Balotelli, specie dopo che anche lui stesso, nell'intervista esclusiva rilasciata a Sky Sport, aveva dichiarato di voler restare in Francia. Vero, ma senza mettere un punto decisivo sulla sua permanenza in rossonero: "Cosa accadrà? Non lo so. Ho chiamato il mio agente Mino Raiola qualche giorno fa e gli ho chiesto cosa dovevamo fare a gennaio, anche lui mi ha detto che non lo sa. Io gli ho detto che voglio rimanere, lui mi ha risposto: 'Vediamo' ".

Balotelli quest'anno ha già realizzato 16 gol in 21 partite. Negli ottavi di finale di Europa League è atteso dalla Lokomotiv Mosca. In campionato il Nizza è invece sesto, a 11 lunghezze dalla zona europea.

Speciale Calciomercato 2018, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI