user
07 febbraio 2018

Calciomercato Premier League. West Ham, ufficiale l'arrivo di Patrice Evra

print-icon
Patrice Evra

Patrice Evra, nuovo calciatore del West Ham (fonte sito West Ham)

E' ufficiale l'arrivo di Patrice Evra al West Ham, per il terzino francese contratto fino a giugno. "Sono contento di essere un Hammer, questa cosa mi rende fortunato. La trattativa? E' successo tutto in fretta, è stato molto semplice trovare l'accordo", le sue prime parole

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Bolle di sapone e... #ilovethisgame! Ormai il suo motto, lanciato da anni sui social. Patrice Evra riparte dal West Ham e lo fa con una presentazione in pieno stile inglese. Quattro anni dopo l'addio al Manchester United, al termine di un'avventura ricca di successi, il terzino francese ritorna in Premier League. Lo fa dopo l'esaltante avventura alla Juventus e dopo quella, molto meno positiva, vissuta al Marsiglia. Conclusasi con quel calcio al tifoso prima della partita contro il Guimaraes e con la successiva risoluzione del contratto. Ora il West Ham ed un contratto di sei mesi per rimettersi in gioco, in un campionato che conosce bene. Questo il comunicato del club inglese: "Il West Ham United è lieto di confermare la firma di Patrice Evra – si legge sul sito ufficiale - Evra, che si unisce agli Hammers con un contratto fino alla fine di giugno 2018 e indosserà la maglia numero 27. Ha lavorato con il manager degli Hammers, David Moyes, durante il suo periodo all'Old Trafford, e non vede l'ora di ritrovare il suo vecchio allenatore e tornare a giocare in Premier League".

"Sono felice di essere un Hammer"

Queste le prime parole di Patrice Evra dopo la firma: "Sono davvero felice di essere un Hammer, di tornare in Premier League e... i love this game” – ha dichiarato - È incredibile tornare e sono grato al West Ham per avermi dato l'opportunità di fare il mio lavoro. Ho intenzione di lavorare sodo, di divertirmi con i miei compagni di squadra e di dare il massimo in campo. Faccio un grandissimo ringraziamento a West Ham, al Presidente, all'allenatore, a tutti i miei compagni di squadra, che mi hanno riservato un'ottima accoglienza. Sono solo felice di essere qui, è davvero semplice. Non ti rendi conto di quanto sei fortunato, solo svegliarmi la mattina e sapere che sto per allenarmi con i miei nuovi compagni di squadra mi ha fatto sorridere! La trattativa? È successo davvero in fretta. Il mio agente mi ha chiamato e mi ha detto che dovevo tornare a Londra il più velocemente possibile e ho avuto un incontro piacevole con il manager, che conosco dal Manchester United. E' stato tutto semplice".

CALCIOMERCATO - TUTTI I VIDEO

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI