03 maggio 2017

Calciomercato, Milan-Atalanta: incontro per Kessié

print-icon

I rossoneri hanno incontrato l'agente del centrocampista ivoriano per cercare di sorpassare la Roma. I giallorossi hanno già un’intesa di massima con il club bergamasco ma non quella con il calciatore e il suo entourage

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Altra giornata importante per il nuovo Milan che sta nascendo; continuano infatti le riflessioni e i movimenti sul mercato dei dirigenti rossoneri. Ieri Mirabelli si trovava a Madrid, mentre oggi si è svolto l'incontro tra l’agente di Franck Kessiè, calciatore dell'Atalanta classe 1996, e i rossoneri. Il mediano nerazzurro - autore di un'ottima stagione a Bergamo con 28 presenze, 7 gol e 4 assist - ha attirato su di sé l'attenzione delle grandi squadre: su tutte la Roma, che già nei mesi scorsi si era mossa per tentare di concludere in anticipò l’affare. Numerosi sono stati i contatti tra i giallorossi e il club che ne possiede attualmente il cartellino, ma l’intenzione del Milan è quella di trovare un accordo col giocatore sulla base di cinque anni di contratto a 2,2 milioni di euro a stagione.

Tentativo di anticipo

I rossoneri, infatti, intendono insistere sul fatto che la Roma non ha ancora trovato un'intesa con lo stesso Kessiè, i rossoneri pertanto vorrebbero avanzare nella trattativa per poi trattare con l'Atalanta. Quest'ultima ha già preso un impegno con la Roma per il trasferimento del calciatore nella prossima finestra estiva sulla base di 28 milioni di euro più bonus - anche se finora gli 1,2 milioni di euro a stagione offerti al giocatore non hanno convinto l’ivoriano e l’agente Atangana. Per questo motivo il Milan è fiducioso di poter far saltare questo accordo inserirsi nella trattativa e di riuscire così a concludere l'affare anticipando i giallorossi (che in ogni caso in questi giorni tenteranno comunque di convincere il calciatore e il suo agente con un nuovo appuntamento già in programma in agenda).

Non solo Kessié

L’appuntamento tra la società rossonera e il procuratore del giocatore avverrà nel pomeriggio, quando Mirabelli tornerà da Madrid; intanto quello del mediano ivoriano dell'Atalanta non è l'unico nome su cui il Milan sta lavorando: come detto, infatti, i rossoneri sono pronti a chiudere l'operazione per Mateo Musacchio, difensore argentino del Villarreal pronto ad arrivare in Italia per una cifra intorno ai 18 milioni di euro. Si complica invece la pista Aubameyang - sogno del mercato rossonero che però si allontana viste le richieste di ingaggio che arrivano dall'entourage del calciatore e visto il desiderio dello stesso attaccante del BVB che vorrebbe giocare la Champions League nella prossima stagione. Dalla difesa all'attacco tra sogni, probabili arrivi e tentativi di inserimento per portare regalare a Montella i giusti rinforzi in vista della prossima annata; il Milan continua a muoversi e in questi giorni tenterà di anticipare la Roma nell’affare Kessiè.

CALCIOMERCATO 2019, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky