25 giugno 2017

Calciomercato, Torino: primo tentativo per Vermaelen. Sirigu in arrivo

print-icon

I granata hanno recapitato la prima offerta al Barcellona: tentativo per un prestito annuale con contributo d'ingaggio (stessa formula di Hart), si attende la risposta blaugrana. Affare fatto per Salvatore Sirigu, che rescinderà col Psg: lunedì a Torino, martedì le visite mediche

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Thomas Vermaelen al Torino: comincia la trattativa. Il difensore di proprietà del Barcellona, dopo aver tentato l’avventura alla Roma nell’ultima stagione, potrebbe essere il primo squillo internazionale dei granata. Un’idea nata per le necessità del reparto difensivo della squadra di Mihajlovic e per dare supporto alle ambizioni europee del club, ampiamente manifestate negli ultimi mesi dal presidente Urbano Cairo e dallo staff tecnico. L’operazione che sta cercando di impostare il direttore sportivo del Toro, Petrachi, si avvicina a quella che solo un anno fa ha portato Joe Hart in Italia: è stato infatti richiesto ai blaugrana un prestito con contributo di ingaggio (il belga guadagna 2.5 milioni a stagione) del giocatore. Ora si attende la risposta del Barça, ma nella dirigenza granata c’è consapevolezza che non sarà facile strappare un sì alle condizioni poste. La volontà è però quella di insistere: il primo - nonostante i numerosi infortuni che non gli hanno permesso di esprimersi al meglio negli ultimi anni - piace e potrebbe garantire il salto di qualità a un reparto spesso in difficoltà nell’ultima stagione.

Lunedì il giorno di Sirigu

Il primo squillo, a dir la verità, il Torino è pronto ad annunciarlo. È infatti destinata a concludersi positivamente la trattativa che porterà Salvatore Sirigu in granata. Dopo una stagione in prestito in Liga all'Osasuna, l’ex portiere della Nazionale azzurra e del Palermo sta infatti completando l’iter che gli permetterà di svicolarsi dal Paris Saint-Germain, per poi scegliere la squadra di Mihajlovic. Salvo complicazioni dell’ultimo istante, il 30enne sarà nella città di Torino nella giornata di lunedì, pronto a sottoporsi alle visite mediche con il Toro già martedì. Tornerà in Italia dopo 7 anni, spesi tra Psg, Siviglia e Osasuna.

CALCIOMERCATO 2019, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky