Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
02 agosto 2017

Calciomercato, Politano verso la Fiorentina. Lazio, salta Pasalic

print-icon
Gaston Ramirez

Gaston Ramirez, con la maglia del Middlesbrough (Foto: Getty Images)

I viola lavorano sull'esterno del Sassuolo dopo l'incontro positivo con l'agente del giocatore. La Lazio aspetta a depositare il contratto di Caicedo per ragioni di slot per extracomunitari. Intanto salta l'affare Pasalic, con il centrocampista che va in prestito allo Spartak Mosca. Atalanta, idea Laxalt se Spinazzola va alla Juve, Kishna riflette sulla destinazione Benevento

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Tanti i movimenti di calciomercato delle squadre di Serie A. La Fiorentina, dopo aver incassato un bel tesoretto dalle numerose cessioni effettuate, è pronta a investire e regalare una formazione competitiva a Stefano Pioli. Il nome su cui Corvino sta lavorando con insistenza nelle ultime settimane è quello di Matteo Politano, esterno del Sassuolo. Il dirigente viola ha incontrato gli agenti del calciatore che gradisce la destinazione. Ora verranno avviati i contatti tra i club e la Fiorentina potrà così capire il prezzo e iniziare la trattativa: la prima offerta dovrebbe essere di 10 milioni, aggiungendo magari dei bonus.

Il caso Caicedo

La Lazio ha ufficializzato l’acquisto di Caicedo dall’Espanyol che è extracomunitario. E a quest’aspetto è legata una curiosità: il suo contratto non è ancora stato depositato in Lega perché la società vuole aspettare sperando che prenda il passaporto spagnolo poiché è sposato con una donna spagnola da tre anni. Per questo motivo i biancocelesti aspetteranno qualche giorno, così da non occupare uno slot e tesserarlo da comunitario. Palombi e il giovane Adamonis hanno rinnovato fino al 2022. Per Morrison si tratta col Birmingham che lo vorrebbe in prestito. Non arriverà invece Mario Pasalic: dopo le visite mediche a Villa Stuart, il centrocampista croato ha firmato il contratto che lo legherà fino al 30 giugno 2018 allo Spartak Mosca. A comunicare l'arrivo dell’ex Milan è stata la società russa attraverso una nota apparsa sul proprio sito ufficiale, nella quale è stato reso noto l’accordo per il prestito di Pasalic dal 4 agosto fino al prossimo 31 giugno: accontentato Massimo Carrera, che cercava un rinforzo a centrocampo in vista della prossima Champions League.

La riflessione di Kishna

L’Atalanta comincia a guarda al futuro, in particolare all’eventualità in cui Spinazzola ritornasse anzitempo alla Juventus. In tal caso, il profilo più gradito sarebbe quello di Laxalt, giocatore che Gasperini aveva già allenato al Genoa. I liguri però vogliono 10 milioni di euro per far partire l’uruguaiano. Nella rosa rossoblu va registrato anche l’interesse dell’Olympiakos per Munoz. La richiesta è di 2,5 milioni per cederlo a titolo definitivo, i greci al momento hanno fatto un’offerta di un milione, ritenuta troppo bassa. Sul giocatore c’è anche il Leganes che se arriva ad offrire 2 milioni può aggiudicarselo. Lo stesso Preziosi ha aperto alla sua cessione. Per Kishna, in mezzo tra Lazio e Benvento, ieri c’è stato un pranzo tra Raiola, Vigorito e Di Somma per definire il suo trasferimento ai campani. Continuano però le riflessioni del calciatore che non sarebbe convinto anche per un questione tattica e preferirebbe giocare come attaccante (dove verrebbe impiegato magari all’Hellas Verona) e non come ala. Nelle prossime ore arriverà la risposta definitiva. Gabriel Silva è vicino al Panathinaikos, con cui ha già un accordo: manca però l’intesa tra i greci e l’Udinese, che ne detiene il cartellino. 

Crotone, ufficiale l'arrivo di Crociata

In giornata il Crotone ha ufficializzato l’arrivo di Crociata dal Milan a titolo definitivo; il giocatore ha sottoscritto un contratto fino al 2021. “Il Football Club Crotone comunica di aver acquisito a titolo definitivo dall’Ac Milan, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Giovanni Crociata. Nato a Palermo l’11 agosto 1997, Crociata ha iniziato a giocare a calcio all’età di 6 anni nella sua Sicilia, prima di entrare a far parte del settore giovanile del Milan nell’estate 2011. Da lì inizia la sua trafila con i rossoneri, fino a diventare uno dei perni della squadra Primavera. La scorsa stagione il Milan lo ha girato in prestito in Serie B, al Brescia, per fare esperienza e Giovanni ha dimostrato tutte le sue doti disputando ottime prestazioni e realizzando ben 4 assist e anche un gol. Bravo con entrambi i piedi, Crociata può agire da centrocampista centrale, trequartista e anche da esterno sinistro in mezzo al campo. E’ molto abile nel saltare l’uomo, ha un’ottima visione di gioco ed è un giocatore che fa delle sue grandi abilità tecniche il suo punto di forza. Ottimo colpo messo a segno da parte della Società rossoblù che si dimostra sempre attenta e vigile sui giovani prospetti del calcio italiano. Crociata ha sottoscritto un contratto quadriennale con il Crotone, con scadenza al 30 giugno 2021. #BenvenutoGiovanni” è il comunicato apparso sul sito dei calabresi.

 

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI