user
08 agosto 2017

Calciomercato Inter, Kondogbia-Valencia: ballano 10 mln. In arrivo Mor

print-icon

I nerazzurri accolgono Dalbert e attendono Emre Mor. In uscita, è asse col Valencia: c'è ottimismo per Murillo, trattativa verso la chiusura. Distanza per Kondogbia: ballano 10 milioni tra offerta e richiesta

E’ entrato già da un po’ nel vivo il calciomercato dell’Inter. Per Dalbert è stata la giornata delle visite mediche, prima al CONI e poi all’Humanitas. Il nuovo terzino nerazzurro ha quindi raggiunto la sede per firmare il contratto che lo legherà al club. I costi dell’operazione ammontano a 20 milioni di euro più bonus, corrisposti al Nizza, mentre al giocatore spetteranno 1,1 milioni netti a stagione più bonus. Il brasiliano si è poi diretto alla Pinetina per conoscere Spalletti e il gruppo, ma si allenerà soltanto domani perché non è ancora arrivata tutta la documentazione. Sul fronte Emre Mor, si attende l’arrivo in Italia anche dell’attaccante turco nelle prossime ore. C’è già l’accordo totale, raggiunto negli scorsi giorni. Ci sono soltanto pochi dettagli da risolvere con il Borussia Dortmund. L’esterno dovrebbe arrivare in prestito con obbligo di riscatto legato alle presenze per una cifra totale di circa 12 milioni di euro. Ha firmato anche Rizzo, classe 2000, che ha sottoscritto un contratto triennale.

Murillo sì, Kondogbia nì

In uscita, si ragiona sempre sull’asse Inter-Valencia. I nomi sono i soliti, quelli di Murillo e Kondogbia. Sono stati registrati passi in avanti per il trasferimento del colombiano. La trattativa con il direttore generale del club spagnolo – che aveva raggiunto Milano nella giornata di ieri - è arrivata alla fase burocratica, vanno definiti i dettagli contrattuali.  L’intermediario Rocco Dozzini ha parlato così dell’operazione: “Procede bene. Sicuro del futuro al Valencia? Con calma, vediamo. Siamo ottimisti”. Continua ad essere seguito anche Kondogbia ma al momento non ci sono le condizioni per arrivare a una chiusura. C’è stato un incontro a titolo informativo in mattinata tra i nerazzurri e il fratello del giocatore Evans, il club spagnolo propone un prestito con riscatto fissato a 20 milioni di euro. L’Inter vorrebbe importi e condizioni diversi: il riscatto a 30 milioni e l'obbligo di esercitarlo al verificarsi di determinate condizioni ma il Valencia non dispone di budget elevati.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI