user
22 agosto 2017

Calciomercato, Kalinic-Milan è ufficiale: "L'ho voluto tanto"

print-icon

Dopo le visite mediche di lunedì, l'attaccante croato ha vissuto il suo primo giorno da rossonero a Casa Milan: firma sul contratto, ufficialità, e consueta presentazione ai tifosi su Facebook

Ha voluto il Milan fino in fondo. Non l’ha mai nascosto. Nel suo primo giorno da rossonero, Nikola Kalinic l’ha ribadito anche davanti alle telecamere, mentre negli stessi minuti sul sito del Milan veniva ufficializzato il suo acquisto. E’ arrivato in prestito con obbligo di riscatto, ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2021 e vestirà la maglia numero 7. “Finalmente sono qui, sono felice. Ho detto subito che volevo giocare solo per Milan - ha spiegato -. Finalmente sono qui, sono molto felice e contento. Darò il massimo in campo. Per me è molto importante giocare per la squadra che deve vincere”. Il giorno dopo le visite mediche, l’ormai ex attaccante della Fiorentina. Poi la visita al museo del club, i tanti selfie con i tifosi sotto la sede, prima di passare alle "cose formali" nella presentazione consueta sulla pagina Facebook del Milan, accanto a Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli.

Fassone: "Con Kalinic rosa completa"

Nel corso dell’ormai consueto rito della firma del contratto davanti ai tifosi del Milan, l’amministratore delegato rossonero Marco Fassone ha detto: “Nikola è stata una storia lunga più di due mesi, se oggi lo presentiamo è perché lui ha voluto fortemente diventare rossonero”. Ai tifosi farà certamente piacere poi l’amore “sconfinato, familiare e storico per la nostra maglia – ha proseguito -, che ha permesso di sbloccare questa lunga negoziazione con la Fiorentina”. Fassone ha poi svelato i retroscena della trattativa: “I primi contatti che abbiamo avuto con la squadra e con il suo entourage sono stati a metà giugno. Lui è il giocatore che volevamo per completare la rosa, perché ha esperienza e qualità. Vogliamo fare un mix di giocatori giovani e esperti: Biglia, Bonucci e ora Kalinic: finalmente quasi alla fine di agosto ce l’abbiamo fatta, siamo contenti e orgogliosi".

Mirabelli: "Abbiamo apprezzato molto"

Di poche parole, come davanti ai giornalisti Kalinic. Massimiliano Mirabelli invece ha detto: "Voglio dare il benvenuto a Nikola, abbiamo apprezzato tantissimo come abbia voluto fortemente questa maglia. Basta scherzare, metti la palla dove sai altrimenti ti facciamo tornare là", ha concluso sorridendo.
 

Tutti i video di calciomercato

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI