29 agosto 2017

Calciomercato, Samp-Napoli: niente accordo per Zapata e Strinic

print-icon
Zapata, Napoli

Zapata, Napoli (Getty)

Incontro tra dirigenze per parlare di Zapata, Strinic e Tonelli. Ancora nessun accordo, con l'attaccante colombiano che nel frattempo si avvicina al Sassuolo. Intesa trovata a sorpresa con i neroverdi: il club di De Laurentiis otterrebbe anche una prelazione per Berardi

Calciomercato L'Originale, dal lunedì al venerdì alle 23 su Sky Sport 1

Ultime ore di calciomercato sempre più roventi, con la Sampdoria grande protagonista sia per quel che riguarda le uscite sia per le entrate. Dopo aver ufficializzato la cessione di Patrick Schick alla Roma, la priorità della società blucerchiata è quella di provare a portare a Genova Duvan Zapata, attaccante colombiano di proprietà del Napoli. A Milano c’è stato un incontro tre le dirigenze dei due club per provare a trovare un accordo sul costo del cartellino e sulle formule dell’operazione: presente anche il presidente Massimo Ferrero, ma nonostante la volontà delle parti di portare a termine l’affare l’accordo definitivo non è stato raggiunto. Si è inserito allora il Sassuolo, che ha già trovato un'intesa con il Napoli: qualora la trattativa si chiudesse, il club azzurro avrebbe anche una prelazione per Domenico Berardi.

Si tratta anche per Strinic e Tonelli

Nell’incontro avvenuto a Milano, Sampdoria e Napoli però non hanno parlato solo di Duvan Zapata: sono infatti altri due i giocatori azzurri finiti nel mirino della società blucerchiata, si tratta di Ivan Strinic e Lorenzo Tonelli. Passi avanti importanti da parte del club del presidente Ferrero per quanto riguarda l’esterno croato, con la Sampdoria pronta a portare a termine l’operazione a titolo definitivo. Accordo tra le società che comunque ancora non c’è, stesso discorso per quel che riguarda Tonelli, difensore che tanto piace a Marco Giampaolo. Previsti anche in questo caso nuovi contatti per Sampdoria e Napoli, pronte a infiammare gli ultimi giorni di calciomercato.