user
18 dicembre 2017

Calciomercato Napoli, per la fascia priorità Vrsaljko: l'alternativa è Grimaldo

print-icon
Sime Vrsaljko e Alejandro Grimaldo

Sime Vrsaljko e Alejandro Grimaldo, obiettivi di mercato del Napoli (fonte Getty)

Gli azzurri cercano sempre un esterno difensivo, la priorità è Sime Vrsaljko dell'Atletico Madrid. C'è anche un'alternativa mancina, rappresentata da Alejandro Grimaldo del Benfica. In attacco a gennaio si può anticipare l'arrivo di Roberto Inglese

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Il Napoli ha ritrovato gol, gioco e primo posto a Torino, sfruttando la sconfitta dell'Inter contro l'Udinese e riprendendosi la vetta della classifica. Gli azzurri completeranno il girone d'andata contro Sampdoria e Crotone, ma pensano anche al mercato di gennaio che si avvicina sempre più. Si cerca un esterno, per riempire il vuoto lasciato dal grave infortunio di Faouzi Ghoulam. L'idea, al momento, resta sempre quella di anticipare un'operazione che poi il Napoli dovrebbe necessariamente fare a giugno, cioè acquistare un terzino di piede destro. A fine stagione, infatti, Christian Maggio andrà in scadenza ed in quella posizione resterebbe il solo Hysaj. Ecco perchè la priorità resta Sime Vrsaljko, già vicino agli azzurri nell'estate del 2016 prima del trasferimento all'Atletico Madrid. Il croato, però, sembra aver riconquistato negli ultimi tempi la fiducia di Simeone: titolare nelle ultime due partite, con grandi prestazioni e due assist forniti ai compagni. Il dialogo tra Napoli ed Atletico Madrid è già aperto da qualche settimana, bisognerà capire se il club spagnolo accetterà di cederlo o continuerà a fare muro.

E' sempre Napoli-Juve, ma la squadra di Sarri è più matura

Grimaldo del Benfica l'alternativa

Ma c'è anche un'alternativa mancina, rappresentata da Alejandro Grimaldo. L'esterno classe '95 piace, bisogna capire se ci sono i margini di trattativa ed i costi dell'operazione. Il Benfica chiede 20 milioni, si può chiudere per una cifra base di 14/15 milioni più bonus. Se dovesse arrivare Grimaldo, però, si creerebbe una folta concorrenza sulla fascia sinistra al momento del rientro di Ghoulam. Oltre all'algerino, ovviamente, ci sarebbe sempre Mario Rui che, in questo momento, è il titolare del ruolo. Tre mancini per il futuro? Troppi... Ma chiaramente c'è l'incognita rappresentata da Ghoulam, che ultimamente ha sì rinnovato ma con clausola. E l'arrivo di Grimaldo a gennaio potrebbe anche essere un modo per avere già in casa l'eventuale sostituto qualora qualche club estero dovesse strappare l'algerino agli azzurri.  

Torna Calciomercato l’Originale. Facciamo un ripasso...

Inglese per l'attacco

E in avanti? Anche lì c'è da rinforzare la rosa, a causa dell'infortunio di Arkadiusz Milik. Il Napoli in estate ha già investito per Roberto Inglese, lasciandolo in prestito al Chievo Verona. E gli azzurri potrebbero riportarlo già a gennaio, per dare a Maurizio Sarri un'altra alternativa in attacco. Bisognerà però parlarne con il Chievo, che ha in Inglese una pedina fondamentale, ed anche valutare eventualmente le condizioni di Arkadiusz Milik che sta proseguendo il suo iter di recupero dopo l'infortunio rimediato contro la Spal.  

Speciale Calciomercato 2018

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI