Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
15 agosto 2019

L'Inter di Conte si prepara all'esordio: lavoro, mercato e obiettivi

print-icon

L'Inter lavora in maniera intensa per presentarsi al meglio al primo impegno ufficiale della stagione contro il Lecce: l'allenatore nerazzurro prepara l'esordio in Serie A puntando su tre solide certezze

MERCATO LIVE, TUTTE LE TRATTATIVE

FEBBRE INTER, IN 50 MILA PER L'ESORDIO COL LECCE

MERCATO ESTIVO: LE DATE DI CHIUSURA IN ITALIA E NEL MONDO

Sky Calcio: Serie A TIM 7 partite su 10 ogni turno

Conto alla rovescia verso l'esordio in campionato. E se tra i tifosi dell’Inter (previsti in oltre 50 mila sugli spalti di San Siro) è sempre più alta la febbre per la sfida con il Lecce in programma lunedì 26 agosto, il gruppo allenato da Antonio Conte lavora senza sosta per presentarsi al meglio all’esordio in Serie A. Lavori duri (come confermato anche dall’ultimo arrivato Lukaku) in campo, mentre la società continua a setacciare il mercato alla ricerca di nuovi rinforzi capaci di rinforzare ancora di più la rosa nerazzurra. L'Inter sta dimostrando di essere una squadra ambiziosa che ha voglia di sorprendere in Italia così come in Europa, con Antonio Conte che può contare su tre certezze in questa fase che separa i nerazzurri dal primo impegno ufficiale della stagione.

Lavoro

Conte è uno che fa lavorare tanto la squadra, molto spesso infatti il gruppo nerazzurro è impegnato in doppie sedute molto intense. Allenamenti molto duri in campo, ma anche un attento lavoro video per capire e studiare al meglio i movimenti degli avversari, utili inoltre per far entrare al meglio ogni singolo giocatore nerazzurro nei suo ingranaggi di gioco. Senza dimenticare la capacità di rivitalizzare quei giocatori che lo scorso anno non sono andati benissimo, Dalbert e Candreva su tutti.

Mercato

Il mercato sta sicuramente aiutando Antonio Conte a costruire la squadra: tanti arrivi importanti come Sensi, Lazaro, Barella e Lukaku, ma anche i possibili partenti – Mauro Icardi, fuori dai piani tecnici, su tutti. Senza dimenticare le pedine mancati: un centrocampista e anche un'altra punta, con Edin Dzeko davanti a tutti nelle preferenze nerazzurre.

Obiettivi

L'arrivo di Lukaku identifica al meglio le ambizioni nerazzurre. Perché gli obiettivi dell'Inter crescono sempre più: l’ex United è un giocatore d’esperienza, uno che sa fare gol, uno che ha giocato in Champions League. Toccherà a lui guidare l’Inter a essere competitiva in campionato e in Europa.

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI