Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
18 agosto 2019

Calciomercato Inter, Sanchez dice sì: il cileno potrebbe essere in Italia martedì

print-icon

Tramontato Dzeko, la dirigenza nerazzurra ha deciso di accelerare per Alexis Sanchez: Inter verso l’intesa finale (sull'ingaggio) con lo United: nuovo incontro in corso con l'agente. Già martedì il cileno potrebbe essere in Italia per visite e poi firma

INTER, IL SANCHEZ DAY LIVE

GLI ACQUISTI UFFICIALI DELLA SERIE A: FOTO

Sky Calcio: Serie A TIM 7 partite su 10 ogni turno

Continua a sfogliare la margherita Antonio Conte, che insiste nel chiedere all'Inter un rinforzo per l'attacco. Tanti sono stati i nomi circolati negli ultimi giorni, soprattutto dopo la decisione presa da Edin Dzeko di prolungare con la Roma. Ma il nome che ha superato tutti è quello di Alexis Sanchez, già inseguito da Conte ai tempi della Juventus e del Chelsea e adesso vicinissimo a diventare un nuovo giocatore nerazzurro. Il cileno, nonostante altri tre anni di contratto, è sempre più lontano dal progetto che Ole Gunnar Solskjaer ha per il suo Manchester United. Per questo, dopo lo scatto decisivo della dirigenza nerazzurra nella giornata di sabato 17 agosto, il giocatore ha trovato con l'Inter un accordo di massima.

La firma di Sanchez in Italia già martedì?

Gianluca Di Marzio riporta che Inter e Sanchez sono a un passo dall'intesa finale sull'ingaggio, per definire l'operazione con il Manchester United: nuovo incontro in corso con l'agente che potrebbe chiudere la trattativa. Martedì il cileno potrebbe essere in Italia per visite e poi firma.

La formula dell'operazione: si lavora con lo United

Dopo aver ricevuto il 'sì' da parte di Sanchez, adesso l'Inter sta lavorando con il Manchester United per trovare un accordo che possa portare a termine in maniera positiva l'operazione. Le due società stanno lavorando a un prestito (gratuito o leggermente oneroso) con diritto di riscatto fissato a circa 15 milioni di euroIl Manchester United, inoltre, dovrebbe pagare anche parte dell'ingaggio del "Niño Maravilla": anche in questo senso i due club stanno provando a limare gli ultimi dettagli e a colmare le distanze. 

Sanchez ritroverebbe Lukaku

Il "Niño Maravilla" ritroverebbe in nerazzurro l'ex compagno dei Red Devils Lukaku, con cui ha condiviso l'ultima stagione in Premier League.

Ad Appiano Gentile è già nerazzurro

Tra le bancarelle di Appiano, che come è risaputo anticipano sempre le mosse di mercato (spesso e volentieri senza fare centro), è già pronta la maglia nerazzurra di Alexis Sanchez. Al cileno è stata destinata la 7 "liberata" da Karamoh. 

Anche Llorente il lista

Con Sanchez ormai vicinissimo, anche Fernando Llorente è tra i profili valutati dall'Inter. Giocatore di esperienza, svincolato, lo spagnolo conosce già Antonio Conte e la Serie A, avendo giocato in passato con la maglia della Juventus. Contrariamente alla situazione relativa a Sanchez, per l'ex Tottenham l'Inter non ha fretta: essendo un eventuale colpo a parametro zero, basterebbe trovare l'accordo economico perché torni in Serie A. Rimangono, infine, sempre in piedi gli eventuali scambi che coinvolgono Mauro Icardi (con Milik e Dybala), al momento solo ipotesi. Ante Rebic dell'Eintracht Francoforte piace e non è tramontato del tutto, ma l'affare resta più complicato.

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI