Vuelta, Barguil cacciato: non ha rispettato gli ordini del team Sunweb

Ciclismo
Warren Barguil, team Sunweb (Foto Getty)
barguil_ok

Il corridore francese è stato mandato a casa dalla Sunweb per non aver rispettato gli ordini di scuderia. "È deludente lasciare così" ha commentato Barguil, dal prossimo anno alla Fortuneo-Oscaro

Finisce dopo 7 tappe la Vuelta di Warren Barguil. Il corridore francese, vincitore della classifica scalatori al Tour de France, è stato infatti cacciato e mandato a casa dal suo team, la Sunweb. Il motivo? Non aver rispettato gli ordini di scuderia. La squadra olandese aveva infatti ordinato al "Re della montagna" di aspettare insieme al resto del team il capitano Kelderman, fermato da una foratura a circa 20 km dall'arrivo a Cuenca. Barguil ha invece proseguito tagliando il traguardo insieme al gruppo Froome, mentre il suo capitano è arrivato con 17'' di ritardo, fatali per scendere in 14^ posizione in classifica generale, 2'' dietro rispetto al suo gregario. "Devo lasciare la corsa per scelta del team - ha dichiarato un deluso Barguil che a fine stagione si trasferirà al team Fortuneo-Oscaro -. Mi sentivo bene e avevo ottime gambe. Ero pronto ad attaccare in montagna, così come avevo fatto al Tour. Mi vedo in un ruolo diverso rispetto a quello che vogliono i dirigenti. Non mi piace lasciare così ma è una decisione della squadra e non posso farci niente».

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.