Tour 2018: Gilbert, gamba shock su Twitter dopo il volo sui Pirenei

Ciclismo
gilbert_oka

Il belga della Quick Step Floors si è ritirato dalla Grande Boucle dopo la paurosa caduta nella tappa di martedì: Gilbert ha corso 60 km con la rotula fratturata e il risultato è stato postato in un tweet dallo stesso ciclista

TOUR, LA 18^ TAPPA LIVE

TOUR, TUTTE LE CLASSIFICHE

Philippe Gilbert si è ritirato da Tour de France. Il belga della Quick Step Floors non è partito per la 17^ tappa, 65 km con arrivo sul Col du Portet. Gilbert ha infatti riportato la rottura della parte laterale della rotula sinistra nel pauroso volo oltre il muretto nella 16^ frazione, durante la discesa del Portet d’Aspet. Il belga, che era in fuga solitaria, ha sbagliato una curva, finendo in mezzo a un bosco. Dopo alcuni attimi di paura, Gilbert ha ripreso la ruota e ha concluso la tappa, correndo oltre 60 km con un infortunio così grave. La foto postata su Twitter è choccante: "Quando hai la rotula rotta e decidi di correre 60 km", ha scritto il belga. Nella serata di martedì, Toon Cruyt, medico della clinica mobile del Tour de France, aveva detto: "È un piccolo miracolo che abbia raggiunto il traguardo. Philippe ha un sanguinamento al ginocchio e anche il legamento laterale è stato colpito. Subito dopo la conclusione della corsa ha evidenziato un’emartrosi, anche se sembrano escluse lesioni serie." Gilbert si era fatto medicare in corsa dall'ammiraglia, ma alla fine si è dovuto arrendere all'evidenza e ha annunciato il forfait per la tappa pirenaica Bagneres de Luchon-Saint Lary Soulan. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche