Frattura vertebrale per Mikel Landa: addio Vuelta, a rischio Mondiale Innsbruck

Ciclismo
landapp

Mikel Landa della Movistar non sarà al via della Vuelta, che comincerà il 25 agosto. Lo spagnolo è rimasto coinvolto in una caduta nelle fase finali della Clasica di San Sebastian, procurandosi una frattura vertebrale. A rischio anche il Mondiale di Innsbruck

La Movistar, per la prossima Vuelta a España, perde una pedina di fondamentale importanza. Mikel Landa, infatti, non sarà al via della corsa a tappe che comincerà il prossimo 25 agosto, dopo la caduta di ieri che ha caratterizzato il finale della Clasica di San Sebastian. Lo spagnolo ha riportato una frattura composta dell'apofisi della vertebra lombare L1. Secondo una prima prognosi, Landa dovrà rimanere a riposo per almeno due o tre settimane. Anche il Mondiale su strada, in programma a Innsbruck il 30 settembre, è a forte rischio per lo scalatore spagnolo.

Nella caduta è stato coinvolto anche il colombiano Egan Bernal. Per il corridore del Team Sky, protagonista al Tour de France al fianco di Thomas e Froome, frattura scomposta al naso e infrazione dell’osso mascellare. Dovrà rimanere a riposo per qualche settimana.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.