user
17 settembre 2018

Mondiali ciclismo, i convocati dell'Italia: ci sono Nibali e Aru. Tutte le scelte del Ct Cassani

print-icon

Azzurri a due punte per il Mondiale di Innsbruck in programma il 30 settembre: oltre a Nibali, c'è anche Aru nel gruppo azzurro nonostante la brutta caduta alla Vuelta. Di Rocco, presidente Federciclismo: "Non sarà facile, ma siamo in crescita"

CICLISMO, TUTTE LE NEWS

Vincenzo Nibali e Fabio Aru: è un'Italia a due punte quella convocata dal Ct del ciclismo Davide Cassani per il Mondiale di Innsbruck in programma il 30 settembre. Aru è nel gruppo azzurro nonostante la brutta caduta alla Vuelta. I convocati sono, oltre ad Aru e Nibali, Gianluca Brambilla, Dario Cataldo, Damiano Caruso, Alessandro De Marchi, Davide Formolo, Gianni Moscon, Franco Pellizzotti, Domenico Pozzovivo e Giovanni Visconti. Di loro, otto parteciperanno alla gara in linea. Per la cronometro Cassani si affiderà a Fabio Felline e Alessandro De Marchi. I convocati, annunciati a Milano, inizieranno un collegiale il prossimo 23 settembre a Torbole, in Trentino, per poi trasferirsi in Austria il 27 settembre.

"Ai Mondiali di Innsbruck non sarà facile ripeterci sui livelli espressi fin qui, anche per le caratteristiche dei percorsi. Ma di una cosa siamo sicuri: l'attaccamento alla maglia azzurra dei nostri atleti ci assicura che saremo ancora una volta protagonisti. Lo spirito di squadra sarà la nostra arma in piu"'. Lo dice il presidente della Federazione Ciclistica Italiana, Renato Di Rocco, durante la presentazione della nuova Maglia Azzurra e delle Nazionali che parteciperanno ai Mondiali. "Questa stagione - aggiunge Di Rocco - ha confermato il trend di crescita del ciclismo italiano, regalandoci emozioni e soddisfazioni oltre ogni più rosea speranza. Il bottino stagionale della nostra Federazione è di 76 medaglie, superiore alle 73 dello scorso anno. Non c'è bisogno di commenti, solo di un grande ringraziamento per tutti i protagonisti di questa fantastica avventura".

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi