Pozzovivo investito da un'auto in allenamento: fratture a una gamba e a un braccio

Ciclismo

Brutto incidente per il corridore lucano della Bahrain Merida, investito durante un allenamento nel cosentino: Pozzovivo, che ha rimediato una frattura a un braccio e a una gamba, è stato ricoverato all’ospedale di Cosenza. Salterà la Vuelta

POZZOVIVO: "HANNO MESSO FINE ALLA MIA CARRIERA"

ELIA VIVIANI VINCE ORO EUROPEO

La sfortuna continua a perseguitare Domenico Pozzovivo. Il corridore lucano è stato investito da un’auto mentre si allenava vicino a Laurignano, nel cosentino, riportando la frattura a un braccio e a una gamba. Il ciclista in forza alla Bahrain-Merida sarebbe stato travolto da una Fiat Grande Punto in prossimità di un incrocio: il conducente ha subito chiamato i soccorsi e Pozzovivo, sempre rimasto cosciente, è stato portato all’ospedale di Cosenza. Per il 36enne scalatore l’ennesimo incidente della carriera: già in questa stagione era caduto a inizio anno, mettendo a rischio la sua partecipazione al Giro d’Italia. Pozzovivo era poi riuscito a recuperare, aiutando Vincenzo Nibali nella Corsa Rosa. Decisamente più grave la caduta che l’aveva visto protagonista al Giro 2015, nella tappa Rapallo-Sestri Levante, quando l’allora corridore dell’Ag2r era scivolato in malo modo in discesa ed era stato costretto al ritiro e a una lunga riabilitazione a causa di un serio trauma cranio-facciale. Oggi un altro sfortunato episodio e l'addio alla Vuelta, che l'avrebbe visto al via la prossima settimana.

I più letti