Pozzovivo investito da un'auto in allenamento: fratture a una gamba e a un braccio

Ciclismo

Brutto incidente per il corridore lucano della Bahrain Merida, investito durante un allenamento nel cosentino: Pozzovivo, che ha rimediato una frattura a un braccio e a una gamba, è stato ricoverato all’ospedale di Cosenza. Salterà la Vuelta

POZZOVIVO: "HANNO MESSO FINE ALLA MIA CARRIERA"

ELIA VIVIANI VINCE ORO EUROPEO

La sfortuna continua a perseguitare Domenico Pozzovivo. Il corridore lucano è stato investito da un’auto mentre si allenava vicino a Laurignano, nel cosentino, riportando la frattura a un braccio e a una gamba. Il ciclista in forza alla Bahrain-Merida sarebbe stato travolto da una Fiat Grande Punto in prossimità di un incrocio: il conducente ha subito chiamato i soccorsi e Pozzovivo, sempre rimasto cosciente, è stato portato all’ospedale di Cosenza. Per il 36enne scalatore l’ennesimo incidente della carriera: già in questa stagione era caduto a inizio anno, mettendo a rischio la sua partecipazione al Giro d’Italia. Pozzovivo era poi riuscito a recuperare, aiutando Vincenzo Nibali nella Corsa Rosa. Decisamente più grave la caduta che l’aveva visto protagonista al Giro 2015, nella tappa Rapallo-Sestri Levante, quando l’allora corridore dell’Ag2r era scivolato in malo modo in discesa ed era stato costretto al ritiro e a una lunga riabilitazione a causa di un serio trauma cranio-facciale. Oggi un altro sfortunato episodio e l'addio alla Vuelta, che l'avrebbe visto al via la prossima settimana.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche