Milano-Torino: vince Demare davanti a Ewan e Van Aert. Ottavo Belletti

Ciclismo

Primo successo alla Milano-Torino per il corridore francese che sul traguardo di Stupinigi ha preceduto l'australiano Caleb Ewan e il belga Wout Van Aert. Primo degli italiani è stato Manuel Belletti giunto al traguardo in ottava posizione

Arnaud Demare, con il tempo di 4h18'57", ha vinto allo sprint la 101^ edizione della Milano-Torino di ciclismo, disputata fra Mesero e Stupinigi (Nichelino), su un percorso lungo 198 chilometri. Il corridore francese è al primo successo in carriera nella gara organizzata da Rcs Sport e che precede di alcuni giorni la classicissima Milano-Sanremo.

 

Demare ha preceduto sul traguardo l'australiano Caleb Ewan, secondo, e il belga Wout Van Aert, vincitore della Strade Bianche a Siena. Quarto il pluricampione del mondo, lo slovacco Peter Sagan, 5° l'olandese Danny Van Poppel, che hanno preceduto a loro volta il francese Nacer Bouhanni, 6°, e il colombiano Fernando Gaviria 7°. Ottavo, e primo dei corridori italiani, Manuel Belletti

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche