Tour de France, fuori Froome e Thomas: la scelta del Team Ineos

Ciclismo

Il team principal di Ineos Brailsford annuncia i convocati per il Tour: esclusi Froome (che punterà sulla Vuelta) e Geraint Thomas (che avrà come obiettivo il Giro). Alla Grande Boucle ci saranno Bernal e Carapaz

Sorprende la scelta del Team Ineos: la squadra britannica ha scelto di non convocare  Chris Froome e Geraint Thomas per il Tour 2020 in programma dal 29 agosto al 20 settembre.. Ci saranno Andrey Amador, Egan Bernal, Richard Carapaz, Jonathan Castroviejo, Michal Kwiatkowski, Luke Rowe, Pavel Sivakov e Dylan van Baarle. A dare l'annuncio il team principal Dave Brailsford: "Egan Bernal punterà ancora una volta alla maglia gialla in Francia e siamo molto contenti che al suo fianco ci sia il vincitore del Giro 2019, Richard Carapaz, al suo debutto al Tour. Thomas punterà al Giro con l'obiettivo di raddoppiare il successo al Tour de France con un altro Grand Tour, sarebbe il primo gallese a vincerlo. Per Froome obiettivo Vuelta: lui è una leggenda del ciclismo, un campione che ha dimostrato un'incredibile grinta e determinazione nel tornare dopo l'incidente dell'anno scorso. Vogliamo supportarlo per riuscire a festeggiare un altro Grand Tour".

Froome, a fine stagione l'addio al team Ineos

approfondimento

Froome lascia Ineos: finisce una storia di 10 anni

A poco più di un anno dalla caduta al Delfinato 2019, che gli aveva causato varie fratture (una vertebra cervicale, femore, anca, gomito, costole), il britannico Froome, dalla prossima stagione al team israeliano Start-Up Nation, non è riuscito a convincere Dave Brailsford di essere tornato al top. Il 71esimo posto di domenica, a quasi un'ora e mezza dal vincitore, il colombiano Daniel Martinez, ha forzato la sua esclusione. Sorprende di più l'esclusione di Thomas, co-leader di Ineos nel Tour 2019, dove aveva chiuso al secondo posto. Il gallese è giunto 37esimo al Delfinato, incassando quasi un'ora da Martinez.

Carapaz al fianco di Bernal

L'ecuadoriano Richard Carapaz, vincitore del Giro 2018 e inizialmente destinato al Giro d'Italia, sarà il secondo al Tour, insieme ad Egan Bernal (che si è ritirato al Delfinato per problemi alla schiena). Il Team in Francia punterà sugli scalatori Jonathan Castroviejo, Andrey Amador e Pavel Sivakov per accompagnarli. L'ex campione del mondo polacco Michal Kwiatkowski, l'olandese Dylan Baarle ed il britannico Luke Rowe completano il gruppo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche