UAE Emirates prima squadra a vaccinarsi contro il Covid-19

Ciclismo

L'UAE Emirates del vincitore del Tour 2020, Tadej Pogacar, è la prima squadra professionistica a ricevere il vaccino contro il Covid-19. La formazione guidata da Mauro Gianetti è stata sottoposta a profilassi ad Adu Dhabi con il vaccino sviluppato da Sinopharm e approvato dal ministero della Salute degli Emirati Arabi

CORONAVIRUS, DATI E NEWS IN DIRETTA

Lo sloveno Tadej Pogacar, vincitore del Tour de France 2020, e il suo team UAE Emirates, si sono vaccinati contro il Covid. L'intero gruppo si è sottoposto alla profilassi ad Abu Dhabi, con il vaccino sviluppato dalla Sinopharm e approvato dal ministero della Salute degli Emirati Arabi. Si tratta della prima squadra professionistica a vaccinarsi contro il Coronavirus. "Ridiamo vita alla vita", la scritta sulla maglia indossata per l'occasione, a favore di foto, dai 27 corridori e 32 membri dello staff della squadra

Pogacar: "Spero di rivedere i tifosi sulle strade"

"La mia speranza per il 2021 è poter tornare in qualche modo alla normalità, e che i tifosi possano tornare sui cigli delle strade per salutarci e darci tutta la loro energia", ha detto Pogacar sul profilo Twitter dell'UCI. A proposito della vaccinazione, il Team Principal dell’UAE Team Emirates, Mauro Gianetti, ha commentato: “Come squadra degli Emirati Arabi Uniti, siamo estremamente orgogliosi degli sforzi compiuti ad alto livello dal Paese e dai suoi governanti per contrastare l’impatto della pandemia del COVID-19 e per guidare l’impegno per tornare a una vita normale. L’intera squadra è contentissima per aver avuto la possibilità di proteggersi e di proteggere gli altri attraverso la vaccinazione“.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.