Vuelta, il danese Magnus Cort Nielsen vince 6^ tappa. Roglic nuova maglia rossa

vuelta
nielsen vuelta

Il corridore della EF si aggiudica la frazione con l'arrivo in salita ad Alto de Cullera. Il danese ha preceduto Roglic e Bagioli. Lo sloveno riconquista anche la maglia rossa, precedentemente indossata da Elissonde

Il danese Magnus Cort Nielsen ha vinto la sesta tappa della Vuelta 2021, da Requena ad Alto de Cullera. Il corridore della EF - che faceva parte di un gruppetto in fuga insieme a Jetse Bol, Lindeman, Bou e Gibbons - ha resistito sull'ascesa finale precedendo sul traguardo Primoz Roglic (all'arrivo con lo stesso tempo). Terzo posto per Andrea Bagioli a 2" dal vincitore di giornata, quarto il russo Vlasov a 4", quinto lo spagnolo Mas a 4". Roglic è anche la nuova maglia rossa, che aveva già indossato nelle prime due frazioni, sfilata al francese Elissonde. In classifica generale lo sloveno ha un vantaggio di 25" su Mas, 36" su Lopez, 41" su Valverde e Bernal. Ciccone è settimo con 58" di ritardo, Aru è decimo con un distacco di 1'17". Venerdì la settima tappa da Gandia a Balcon de Alicante di 152 chilometri.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche