E' morta Desiet Kidane. La 21enne ciclista eritrea è stata investita da un'auto

Ciclismo
desiet kidane

La promessa del ciclismo eritreo è stata investita da un'auto nei pressi di Asmara, durante una sessione di allenamento. E' stata campionessa africana juniores a cronometro nel 2018 e nell'ultima stagione aveva gareggiato anche in Europa

E' morta a 21 anni Desiet Kidane, giovane promessa eritrea del ciclismo femminile. La ciclista è stata investita da un'auto mentre si allenava nei pressi di Asmara, capitale del suo Paese. Era stata campionessa africana juniores a cronometro nel 2018, era salita sul podio anche a livello seniore nella stagione successiva per poi successivamente allenarsi e gareggiare anche in Europa.

 

L'UCI ha ricordato Kidane con una nota: "Sono momenti tragici. Desiet, con il suo sorriso costante e la sua profonda passione per il ciclismo, era una dei nostri giovani talenti. Ci mancherà molto. Il nostro pensiero va alla sua famiglia, ai suoi amici e ai suoi allenatori al World Cycling Center".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche