Alex Zanardi è tornato a casa, la moglie Daniela: "Ora avrà ancora più forza"

Ciclismo
zanardi alex

Il campionissimo paralimpico, protagonista di un bruttissimo incidente in handbike il 19 giugno del 2020, passerà il Natale insieme alla sua famiglia, come annunciato dalla moglie Daniela in un'intervista e poi confermato Malagò e Pancalli durante la cerimonia dei Collari d'oro: "Abbiamo aspettato tanto. Stare con noi ora gli darà ancora più forza" 

ZANARDI, TUTTO SUL SUO INCIDENTE

Il migliore regalo di Natale possibile alla sua famiglia, ma anche a tutto il mondo dello sport, Alex Zanardi l’ha già fatto. Il campionissimo e simbolo dello sport paralimpico (4 ori e 2 argenti), infatti, ha lasciato da qualche settimana l’ospedale dove era ricoverato dal 19 giugno del 2020 facendo ritorno a casa. Il profondo burrone nel quale era nuovamente precipitato dopo l’incidente avuto durante una tappa della staffetta di Obiettivo Tricolore, uno dei tanti eventi che aveva pensato per il progetto Obiettivo3 a promozione del ciclismo paralimpico, non è ancora stato scalato del tutto, ma un importante passo verso il suo pieno recupero è stato compiuto: "Alex ha potuto lasciare l'ospedale qualche settimana fa - ha spiegato la moglie Daniela attraverso il sito di Bmw Italia di cui Alex è ancora Brand Ambassado - e ora è tornato a casa con noi. Abbiamo aspettato a lungo che ciò accadesse e siamo molto felici che sia stato possibile ora, anche se in futuro ci saranno ancora dei soggiorni temporanei in cliniche speciali per effettuare misure di riabilitazione specifiche sul posto. Dopo il lungo periodo in ospedale è importante per lui tornare dalla sua famiglia. Per un anno e mezzo - ha continuato Daniela -, Alex ha avuto intorno a sé solo persone con mascherine e dispositivi di protezione e le visite erano molto limitate. Ora Stiamo con Alex tutto il giorno, lui è nel suo ambiente familiare e quindi può tornare un minimo alla normalità. Questo gli dà ulteriore forza. Siamo molto grati al personale medico delle cliniche in cui è stato curato". "E' il regalo più bello che potessimo ricevere, sperando possa ritrovare serenità familiare e successi di ripresa", ha confermato poi il presidente del Cip Luca Pancalli durante la cerimonia di consegna dei Collari d'oro. "E' una notizia meravigliosa perché ci sono stati diversi tentativi per diversi motivi di carattere medico di tornare a casa, è stato un grande successo, consente a lui di fare Natale a casa", ha aggiunto Malagò. "E' una notizia splendida in una giornata che incorona gli atleti che hanno reso grande la nostra Italia, questo è il potere dello sport che consente di avere tra noi Alex Zanardi".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche