30 novembre 2017

Superscudetto, De Grandis consiglia chi schierare in attacco nella 15^ giornata

print-icon

Tornano i video consigli dei nostri esperti di fantacalcio. Come sempre la divisione è: un reparto a testa. Stefano De Grandis completa la dua formazione 'in diretta' analizzando il reparto d'attacco tra sicurezze e rischi

Questa settimana i fantallenatori devono sbrigarsi: c'è da fare la formazione entro venerdì, giorno di Roma-Spal prima e Napoli-Juventus poi. Di Francesco dovrebbe fare turnover mentre Allegri potrebbe giocare a 3. Gli attaccanti sono sempre l'ago della bilancia tra vittoria e sconfitta: c'è da scoprire il Milan targato Gattuso ma il nostro Stefano De Grandis non dimentica il nuovo Sassuolo di Iachini. Tra i consigliati c'è un inamovibile. Come si risolverà il ballottaggio Babacar-Simeone? Scopriamo tutto


Consigliati

 

  • Icardi: se potete spendere per il capitano nerazzurro fatelo. In questo momento, e vedendo le sfide di questa giornata, è di gran lunga il più in forma. Difficile rinunciare a Maurito. Il Chievo è reduce dalla sfida persa ai rigori in Coppa Italia contro il Verona e qualche uomo di Maran potrebbe accusare un po' di stanchezza.


  • Dzeko: il suo digiuno inizia ad essere preoccupante ma l'impegno casalingo contro la Spal potrebbe essere il momento buono per tornare al gol. In casa il bosniaco è sempre molto utile: tira, fa sponda e cerca anche l'assist. Di sicuro ci può scappare il buon voto, magari con un paio di bonus.


  • Simeone: La Fiorentina terrà a battesimo in campionato il nuovo Sassuolo di Iachini. Il 'Cholito' è in ballottaggio con Babacar, autore del gol del pareggio al 94' contro la Lazio, ma secondo 'Deg' sarà l'argentino a scendere in campo dal 1' e (magari) a segnare.


  • Verdi: a Superscudetto costa 35 crediti ma è una valida alternativa per chi non avesse tanti soldi da spendere. In 6 degli ultimi 8 gol del Bologna c'è il suo zampino. Assist da fermo, gol, punizioni di destro, punizioni di sinistro. Insomma: ha davvero tutto.

 


Rischi

 

  • El Shaarawy: L'attaccante azzurro è di sicuro in forma come ha testimoniato la rete segnata contro il Genoa ma il mega turnover di Eusebio Di Francesco potrebbe coinvolgere anche lui. Schick, Gerson e Under sono in rampa di lancio. Perotti difficilmente ci sarà dal 1'. Il rischio è quello di spendere tanto e di vederlo partire dalla panchina.

  • Schick: Settimana scorsa ha giocato poco ma almeno ha rimesso piede in campo. Come si è appena detto per il 'Faraone', anche Schickk rischia di avere un minutaggio limitato. Quasi impossibile che giochi tutta la partita, qualora dovesse partire titolare. Vi bastano 60' o vi basta una mezzoretta in caso di subentro? Non è troppo rischioso?

 

Scommesse

  • Attacco Milan: Parliamo di giocatori, Kalinic e Andrè Silva, che non costano poco ma che sono tutti da scoprire nel nuovo Milan di Gattuso che potrebbe partire con il 3-4-3 con il croato ma senza il portoghese. Ultimamente il Benevento perde ma non incassa più tantissimi gol. Se andate con i numeri (peggior difesa del campionato, 0 punti etc) potete rischiare un Kalinic che però, se non dovesse segnare, difficilmente raggiungerebbe la sufficienza.


  • Falcinelli: E' vero, ultimamente non sta affatto giocando bene ma per come vorrebbe che si sviluppasse il gioco Iachini, il 4-3-3 del nuovo tecnico potrebbe esaltare le caratteristiche di Falcinelli

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Var e calendari, la triste partita delle parole

Australian Open, Halep e Kerber volano ai quarti

Aus Open, Federer ai quarti con le marce basse

Caso Dzeko, al Club: "La Roma sbaglia a venderlo"

Cambiasso: "L'Inter meritava anche più del pari"

Calciomercato: tutte le trattative di oggi LIVE

Ricci, i gemelli del gol. I precedenti in Europa

Aus Open, Fognini eliminato da Berdych agli ottavi

Irving ne fa 40, ma Orlando sorprende Boston

Depay al 94': il Lione batte 2-1 il Psg

Sanchez "spoilerato", ecco la nuova 7 dello United

I PIU' VISTI DI OGGI
I PIU' VISTI DI OGGI