Superscudetto, De Grandis consiglia chi schierare in attacco nella 16^ giornata

Fantacalcio

Tornano i video consigli dei nostri esperti di fantacalcio. Stefano De Grandis ci ha preso gusto e si occupa di nuovo dell'attacco. Difficile scegliere gli attaccanti giusti, soprattutto in una giornata con tanti punti di domanda

Giornata di campionato davvero complicata quanto ad attaccanti. Ci sono poche certezze e tanti rischi. Molti fantallenatori potrebbero rimanere scottati. Il nostro Stefano De Grandis ha studiato a fondo gli impegni dei vari attaccanti, da Icardi a Immobile passando per Dzeko e Mertens. Il più 'sicuro' è un bianconero che ultimamente ha messo insieme numeri davvero interessanti. Andiamo a scoprire tutta la lista, compresi i ballottaggi del suo fantacalcio.

 

Icardi: ha segnato 7 gol alla Juve. Tra i bianconeri mancherà Buffon ma attenzione perchè la solidità difensiva vista contro il Napoli potrebbe disinnescare anche il capocannoniere della nostra Serie A. Icardi però è l'uomo che può risolvere una (fanta) partita con una singola giocata quindi meglio averlo sempre dalla nostra parte.


Mertens: rischioso. Davvero rischioso. E' un Napoli stanco e poco lucido. Insigne non è al 100% e rischia o di non giocare o di essere a mezzo servizio e anche il resto dell'attacco potrebbe risentirne. In più il belga, ultimamente, centra poco lo specchio della porta nonostante provi spesso il tiro. La Fiorentina non è sempre irreprensibile in difesa ma vale la pensa spendere una fortuna per un attaccante che, in questa fase della stagione, appare un po' in declino?


Immobile: Spendere 67 crediti per il vice capocannoniere, impegnato in casa contro il Torino, può essere una soluzione percorribile. In Coppa ha riposato e difficilmente la sua gara sarà anonima. Anche nel recente passato, quando non ha trovato la via del gol, si è reso utile in altri modi e i voti in pagella sono sempre stati più che decorosi.


Maxi Lopez: è il nome low cost da prendere! Costa appena 15 crediti ed è impegnato contro il Benevento che, pur avendo conquistato settimana scorsa il primo punto, resta una difesa facile da infilare. Dall'arrivo di Oddo i bianconeri hanno messo a segno 11 reti con 'poker' dell'argentino in Coppa Italia. Come 'copertura' si potrebbe prendere, per la panchina, Lasagna.



Dzeko: il bosniaco è tornato al gol e l'impegno della Roma in casa del Chievo potrebbe essere un'altra buona occasione per finire nel tabellino dei marcatori. Quale Chievo troverà però la Roma? Quello che ha preso 9 gol tra Milan e Inter o quello capace di fermare l'attacco del Napoli? A seconda del vostro giudizio, avrete la risposta alla domanda sul suo impiego o meno.

 

Kalinic: altro rischio. Vero: contro il Benevento è tornato a segnare ma se il Milan non gira, il croato la vede poco e oltre a non portare bonus c'è anche il rischio che il voto in pagella sia basso. Gattuso è chiamato a centrare la sua prima vittoria da neo tecnico rossonero: sicuramente Kalinic, che molto probabilmente partirà titolare, sarà il terminale offensivo che tutti cercheranno. Attenzione però alla difesa del Bologna.



Pavoletti: può essere un'idea da non sottovalutare. La Sampdoria ha un rendimento davvero strano: in casa fa paura a tutti mentre in trasferta raccoglie pochi punti e concede molto. I rossoblù sono in una zona tranquilla della classifica. Motivo in più per azzardare un atteggiamento un po' più votato all'attacco e in questa chiave Pavoletti può essere il jolly di giornata.
 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche