Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
04 marzo 2019

Fantacalcio, la Top 11 della 26^ giornata

print-icon
qua

Domenica da record per Sirigu che entra nella storia del Torino dalla porta principale. Fabio Quagliarella aggancia CR7 in vetta alla classifica marcatori. Bruno Alves riesce a centrare un'impresa senza precedenti. Ecco a voi la Top 11 della 26ma giornata di campionato

GIOCA A SUPERSCUDETTO

FANTACALCIO - GLI ASSIST DELLA 26^ GIORNATA

Giornata davvero particolare quella che si è chiusa con la vittoria della Juventus contro il Napoli. Fantacalcisticamente ci sono state tantissime emozioni, forse più che nelle altre giornate. Nelle prime 3 partite c’erano state tre autoreti, fatto abbastanza strano in epoca recente. Volando indietro nel tempo, come molti ricorderanno, bastava una leggera deviazione di un difensore per assegnare l’autogol. Oggi, se il tiro è diretto verso la porta, non importa quanto decisivo sia il tocco dell’avversario… si premia (quasi) sempre l’attaccante. I gol attivi (a livello fantacalcio) sono stati 26. Solo Fabio Quagliarella ha portato a casa una doppietta che lo fa diventare l’uomo copertina. Non è difficile fare il calcolo del numero totale di giocatori andati a segno.

Molto bene anche i panchinari: qualcuno avrà pensato: “Beh Rincon torna dalla squalifica, sarà titolare sicuro”, salvo poi constatare che il centrocampista granata non era presente nell’XI titolare. Poco male: sono bastati pochi minuti in campo per portare a casa un +3. Come lui ci sono stati altri suoi colleghi più o meno richiesti su Superscudetto o schierati nelle varie leghe private. Uno su tutti? Cataldi. Se lo avete messo in campo o se vi fosse entrato dalla panchina, beh…chapeau! 

Vediamo quindi di mettere giù la miglior formazione di giornata. Come sempre, daremo anche uno sguardo al podio di Superscudetto, il fantacalcio di Sky. Il sistema di gioco della Top 11 di questa settimana è un 3-4-3

Portiere

  • Salvatore Sirigu: 7,5

Spiegone

Il nuovo primatista della storia del Torino festeggia con l’ennesima presenza nella Top 11. Il suo salvataggio poco prima di battere il record d’imbattibilità di Luciano Castellini, gli è valso buona parte del voto in pagella. Se il Toro combatte per la zona Europa, c’è anche del gran merito dell’ex portiere del PSG che non prende gol dai tre incassati contro la Roma. Sette pieno invece per Gigio Donnarumma, un altro che sta continuando a collezionare ottimi voti e gare senza reti al passivo. Completa il podio Marco Sportiello (6,5) che ha costretto il Genoa allo 0-0 in superiorità numerica. Meno impegnato il suo dirimpettaio Radu, uno dei cinque portieri che ha chiuso la giornata totalizzando 6 punti.

Difensori 

  • Robin Gosens: 10 (7+3)

  • Cristian Dell’Orco: 10 (7+3)

  • Bruno Alves: 8,5 (6,5+3+1+2)

Spiegone

Dai chiamiamolo il “Bruno Alves Club”. Trovatelo voi un altro difensore capace di mettere nella stessa partita un gol, un assist e un autogol. Il saldo finale è +2 ma il ‘percorso’ che porta a quel 8,5 di totalone è davvero senza precedenti. L’Atalanta ha fatto la gioia di molti fantallenatori dato che ha regalato alla Top 11 un giocatore per reparto. Oltre a Gosens, c’è da segnalare Timothy Castagne che, al pari del cagliaritano Srna, ha portato in dote ai vari ‘presidenti’ un più che soddisfacente 8. Coppia di esterni destri con 7,5 di totale: parliamo di Bereszynski e Stryger Larsen mentre ci sono stati, per fortuna un bel po’ di difensori che hanno totalizzato un 7 pieno.

Centrocampisti
 

  • Josip Ilicic: 10 (7+3)

  • Emre Can: 9,5 (6,5+3)

  • Jasmin Kurtic: 9,5 (6,5+3)

  • Tomas Rincon: 9,5 (6,5+3)


Spiegone

Un solo giocatore in doppia cifra ma è stata una giornata positiva per i centrocampisti. Sono stati infatti in 15 a chiudere la 26ma giornata con un punteggio totale superiore a 6,5 e sappiamo quanta differenza possa fare questo reparto molto delicato. La punizione di Kurtic non ha salvato la Spal ma anche un gol ‘inutile’ per le sorti di una squadra di A, può fare la differenza tra vittoria e pareggio nel mondo ‘fanta’. Rodrigo De Paul, dopo qualche errore di troppo dal dischetto, è tornato ad essere determinante dagli 11 metri. L’argentino ha chiuso la giornata con un ottimo 9,5. Stesso punteggio fatto registrare da Luca Rigoni mentre Cataldi si è fermato mezzo punto sotto (9) ma solo per l’esultanza con maglia tolta e inevitabile ammonizione rimediata. Correa e Pjanic infine hanno portato in dote un 8 pieno anche se con calcoli abbastanza differenti.

Attaccanti

  • Fabio Quagliarella: 14 (8+6)

  • Alejandro Gomez: 10.5 (7,5+3)

  • Ignacio Pussetto: 10.5 (7,5+3)

Spiegone

Ancora lui. Sempre lui. Difficile trovare altri aggettivi per Fabio Quagliarella che ha portato a casa la ventesima doppietta della sua straordinaria carriera. Al ‘Mazza’ è andato in scena lo show dell’attaccante blucerchiato che ha realizzato il miglior punteggio di giornata. Sarebbe interessante conoscere il prezzo medio pagato dai vari fantallenatori nell’asta estiva. Sono stati in totale 8 gli attaccanti finiti in doppia cifra. Oltre ai 3 titolari della nostra Top 11 settimanale, ci sono anche i vari Belotti, Caicedo, Immobile, Pavoletti e Callejon con quest’ultimo che, nonostante la sconfitta dei suoi, ha anche portato a casa il titolo di MVP della partita. Con un punteggio totale di 9,5 troviamo infine: Murel, Zaza, Caputo e Lautaro Martinez.

Superscudetto, i migliori punteggi di giornata
 

  • Valdellatorre FC (allenatore Simone03) => 94,5 punti

  • GIADA17 (allenatore Giada17) => 94 punti

  • REAL SIMO (allenatore Mancio13) => 93,5 punti

  • Nasal CANNUla (allenatore pitta1992) => 93,5 punti

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi