Fantacalcio, consigli dal calciomercato: i giocatori da non prendere

Fantacalcio
pallone_calcio_soldi_banconote_og

La stagione del ‘fanta’ è alle porte. Molti nomi noti sono già nelle varie liste dei desideri ma ci sono anche categorie di giocatori che non sono proprio funzionali al giochino che tutti gli italiani amano. Non sono propriamente da evitare ma da loro non aspettatevi troppi bonus. Scopriamo quindi di quale tipologia di giocatori parliamo

SUPERSCUDETTO 2021-2022: COSA CAMBIA? ECCO LE NOVITA'

Quando tiriamo le somme della nostra stagione di fantacalcio, scopriamo (spesso con rammarico) che alcuni acquisti non hanno reso come previsto. Non parliamo propriamente di chi era dato per sicuro ottimo innesto che però ha avuto problematiche di rendimento, bensì di quei giocatori che portano al massimo 4 o 5 bonus (spesso più assist che gol) durante un’intera stagione. Magari è gente che il suo onesto 6 se lo porta a casa ma, in sede di analisi, constatiamo che bastava prendere Tizio a un fantamilione per avere un identico totalone o una fantamedia simile. Di certo non scopriamo l’acqua calda ma è sempre bene ricordare che esistono categorie di giocatori che, con regole fantacalcistiche ‘normali’ non riescono a rendere felicissimi i vari fantallenatori.

CENTROCAMPISTI DIFENSIVI

Diciamo la verità: quando compriamo all’asta un centrocampista che forse farà in tutta l’annata 3 tiri da dentro l’area di rigore, speriamo sempre che ‘il vento cambi’ e che costui diventi il nuovo terminale offensivo della sua squadra. Come premessa abbiamo parlato di ‘regole generali’ di fantacalcio quindi senza bonus per minutaggio, gol dei centrocampisti che valgono di più etc. Gli incontristi, i recupera palloni, quelli che intervengono spesso sull'avversario e che poi la passano a chi deve costruire l’azione, non sono di certo il Sacro Graal del ‘fanta’. A fine anno spesso sono più le ammonizioni dei 7 in pagella e di bonus se ne vedono davvero pochi. Occhio quindi alla scelta: non sono totalmente da escludere perché spesso parliamo di titolari (che fanno sempre comodo) ma averne due in rosa forse è già troppo

MINUTAGGIO LIMITATO

Questa è una categoria molto delicata visto che parliamo anche di attaccanti che rischiano di avere 20 presenze in campionato ma con 19 subentri dalla panchina. Dall’altra parte però possono essere anche considerati dei jolly qualora i titolari si facciano male o non girino per il verso giusto. Chiaramente l’idea di base potrebbe essere quella di avere le famose ‘coppie’: attaccante di fascia media e suo sostituto così son sicuro di avere quasi sempre un titolare ma a che prezzo visto che parliamo di giocatori che non ci faranno svoltare la stagione fanta? Le big solitamente ruotano attorno ai soliti 13/14 giocatori. Per le altre il discorso è molto diverso soprattutto considerando il mercato di gennaio che porta in rosa molti nuovi elementi a chi lotta per obiettivi di bassa classifica. Quelli che partono spesso dalla panchina consideriamoli scommesse… e più avanti parleremo proprio di loro

 

I NUOVI FENOMENI

Avete letto il profilo di un nuovo arrivato nel nostro campionato che viene disegnato come autentico crack? Vi siete imbattuti nella scheda del nuovo Messi del Mar Caspio? Attenzione…prendiamo tutto un po’ con le molle. Oggigiorno i paragoni, a qualsiasi età si sprecano; si passa dal nuovo Henry al nuovo Shearer fino ad arrivare a qualcuno disegnato come un mix tra Van Basten e Suarez. Ripetiamo: attenzione a non cadere nella trappola del “io ho letto di lui, dicono che è forte. I miei amici non lo sanno e sono in una botte di ferro”. Chi gioca al fantacalcio da anni , leggendo questa descrizione, avrà in mente almeno 5 nomi che corrispondono alla descrizione: talento vero ma poi al fanta…ehm… niente di così buono. Andate con le informazioni che avete e su quelli che conoscete (o pensate di conoscere bene). Magari vi perderete qualche ottimo affare ma eviterete di prendere e strapagare giocatori che poi alla fine non si riveleranno così decisivi

TROPPE SCOMMESSE

Nel calcio bisogna buttarla dentro e al fanta bisogna avere quello che la butta dentro. Il fantacalcio non è come gli altri fantasy (MLB, NFL, NBA). In quelle tipologie anche chi non segna può fare tanti punti e anche se la squadra di un giocatore perde, quest’ultimo può dare un apporto maggiore di chi ha vinto. Prendere 2 o 3 rookie in NBA o NFL può essere meno rischioso di quanto si pensi. Il pallone è lo sport nel quale lo scopo del gioco (segnare) si realizza di meno e quindi innamorarsi di troppi profili che potrebbero ‘spaccare’ ma che potrebbero anche essere un mezzo flop è controproducente. Ci sono troppo punti di domanda e se anche uno scout facesse il fanta, eviterebbe un’infornata di ‘scommesse’. Qualcuna va bene, a patto di essere coperti in quel ruolo con gente sulla carta ‘sicura’. In caso contrario potreste arrivare al paradosso di non azzeccare la sorpresa in formazione: ne avete 4 a centrocampo, ne schierate 2 ma segnano gli altri due. Sapete quante probabilità ci sono di azzeccare un terno al lotto? Una su 11.748. Ecco, non trasformate il vostro fanta in un terno

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche