Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
29 ottobre 2016

Vettel e Raikkonen in coro: "Siamo molto delusi"

print-icon

Entrambi i piloti della Ferrari amareggiati al termine delle qualifiche. "Questa posizione non rispecchia il valore della macchina", dice Seb. "La macchina è veloce, proveremo a rimontare", spiega Kimi

Amarezza al termine delle qualifiche del GP del Messico in casa Ferrari. Kimi Raikkonen è stato il migliore chiudendo con il sesto tempo: "Credo che la macchina andasse bene, ma poi è stato difficile far funzionare le gomme e trovare l'aderenza - ha spiegato Kimi - Ho perso qualcosa nell'ultima parte del giro buono per la qualifica e non avevo più velocità. Quindi non ho nemmeno avuto modo di provarci". In prospettiva gara: "Non è l'ideale partire dalla sesta posizione e in gara dovremo vedere come risponderà la macchina. Però sappiamo di avere una buona velocità".

Dello stesso avviso anche Sebastian Vettel che partirà dalla settima posizione in griglia: "Sono molto deluso, perché la macchina è veloce, il Q2 è stato una passeggiata - ha spiegato il tedesco - Abbiamo provato a fare delle cose ma con le super soft non siamo riusciti a migliorare". Ed ancora: "La macchina è veloce, sono piuttosto arrabbiato, questa posizione non rispecchia il valore di questa macchina, potevamo puntare alla prima fila. Certo in gara abbiamo la possibilità di rimontare ma partendo da questa posizione non sarà facile".