Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
30 ottobre 2016

Ricciardo: Vettel con me ha fatto come Verstappen

print-icon
ric

Daniel Ricciardo (Red Bull) quarto al GP del Messico 2016 (Foto Getty)

L'australiano della Red Bull a fine gara ha attaccato di Vettel: "Mi ha lasciato un po' di spazio e ho provato il sorpasso, poi Sebastian ha girato quando ho frenato e questo non è giusto". Nella notte la giuria di gara gli ha dato ragione penalizzando il tedesco della Ferrari: il podio del Messico, anche se a posteriori, è suo 

"Oggi è stato molto divertente negli ultimi dieci giri con Seb. Lui mi ha lasciato un po' di spazio e io ho fatto quello che è nel mio stile e che ha funzionato negli ultimi tre anni e ho provato il sorpasso, poi Sebastian ha girato quando ho frenato e questo non è giusto. E' tutto l'anno che sono stato furioso con Max per queste cose ma oggi Vettel ha fatto la stessa cosa". Questo il commento di Daniel Ricciardo al termine del Gran Premio del Messico che l'ha visto chiudere inizialmente al quarto posto dopo un bel duello con la Ferrari di Vettel. Nella notte la decisione della giuria di penalizzare di 10'' il ferrarista, regalando il podio proprio all'australiano della Red Bull.

Sulla strategia utilizzata: "Al primo giro con la safety car ero dietro a Max e ho cambiato strategia, mettendo le medie, l'idea era di arrivare alla fine con questa gomma ma a 15 giri dalla fine era distrutta e ho messo le soft ed era una buona strategia. Se non c'era il contatto con Seb il podio sarebbe stato possibile".